Martedì, 28 Settembre 2021
Economia

Al via il progetto “Giovani e Lavoro” per lo sviluppo socio-economico dell’Unione Valle Savio

L’ambizioso progetto di sviluppo socio - economico è stato messo a punto dal Sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini insieme allo Staff dei Settori SUAP, Statistica e Servizi Informatici.

Ai nastri di partenza il progetto “Giovani e Lavoro”, che riguarda il mondo della formazione dei giovani nella Valle del Savio, con particolare riferimento al territorio dei Comuni del Sub-Ambito Montano dell’Unione (Mercato Saraceno, Sarsina, Bagno di Romagna e Verghereto). Obiettivo: delineare le necessarie azioni strategiche per il rilancio dell’economia e dell’occupazione, partendo dall’analisi della realtà socio economica ed imprenditoriale.
 
L’ambizioso progetto di sviluppo socio - economico è stato messo a punto dal Sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini – Vicepresidente dell’Unione con delega ai Servizi Informatici, Sviluppo dei Servizi al Cittadino ed alle Imprese e Statistica –insieme allo Staff dei Settori SUAP, Statistica e Servizi Informatici.
In particolare, il dirigente Alessandro Francioni si è occupato della sua organizzazione costituendo un gruppo di lavoro intersettoriale con personale degli uffici Statistica e SUAP, e del Servizio Lavoro Giovani Università del Comune di Cesena, e stringendo anche collaborazioni con la Camera di Commercio di Forlì-Cesena.
 
A darne comunicazione sono lo stesso Sindaco di Bagno di Romagna ed il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi nonché Presidente dell’Unione Valle Savio, che hanno indirizzato a tutti i 1992 ragazzi di età compresa tra i 19 ed i 30 anni residenti nel territorio interessato una lettera per chiedere un loro coinvolgimento diretto, invitandoli a compilare un questionario on –line e a partecipare alle iniziative già in programma, e a quelle di prossima attuazione, come il ciclo di incontri “Giovani in ….nuove imprese” organizzato in collaborazione con l’Informagiovani del Comune di Cesena.
 

“L’obiettivo – rimarcano Baccini e Lucchi nella loro lettera – è quello di creare un canale diretto tra giovani, il mondo della formazione e dell’imprenditoria, con particolare riferimento ai settori in via di sviluppo sul territorio e delle future capacità occupazionali ad essi connesse, così da creare un meccanismo concreto e utile all’incontro tra aspettative giovanili ed esigenze delle imprese”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il progetto “Giovani e Lavoro” per lo sviluppo socio-economico dell’Unione Valle Savio

CesenaToday è in caricamento