Fumata bianca per i 188 dipendenti di Brc: solidarietà e 21 prepensionamenti

Fumata bianca per i dipendenti della Banca Romagna Cooperativa, l'istituto di credito cesenate da tempo ormai sotto gestione di commissari della Banca d'Italia e recentemente oggetto di visita da parte della Guardia di Finanza

Fumata bianca per i dipendenti della Banca Romagna Cooperativa, l'istituto di credito cesenate da tempo ormai sotto gestione di commissari della Banca d'Italia e recentemente oggetto di visita da parte della Guardia di Finanza, che ha acquisito una grossa mole di documentazione. All'interno del piano di risanamento dei conti della banca, i commissari avevano proposto un progetto per la riduzione del costo del lavoro. Dopo circa un mese di trattative, questo proposito è stato ridefinito in modo tale che nessuno rimarrà senza stipendio, sebbene in un quadro di solidarietà.
 

I sindacati hanno presentato il piano ai dipendenti riuniti nell’assemblea di venerdì , i quali hanno approvato a larga maggioranza l’intesa preliminare siglata tre giorni fa per salvaguardare il futuro occupazionale dei 188 lavoratori in una ventina di filiali. In particolare l’intesa preliminare prevede un sacrifico economico dei dipendenti in un rapporto di solidarietà tra di loro: per effetto dell'accordo gli stipendi saranno tagliati mediamente del 13%.
 

La proposta iniziale era di circa il 26%, quindi il carico sugli stipendi è stato ridotto della metà. Non solo: per ridurre il personale sono previsti 21 “prepensionamenti”, grazie al Fondo Esuberi della categoria, al posto dei 13 inizialmente previsti. Commenta Davide Foschi, in rappresentanza dei sindacati: “In questo modo si garantisce un futuro non solo ai dipendenti, ma anche tranquillità ai soci ed ai clienti nell’interesse dell’intero territorio. L'accordo, infatti, dà futuro e prospettiva all'azienda. Ciò non vuol dire che il futuro non preveda fusioni e accorpamenti, ma in questa fase la piena funzionalità della banca è garantita anche negli interessi degli stakeholder”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento