A Mercato Saraceno un dolce angolo di Olanda in uno degli angoli più suggestivi del paese

Nel centro storico di Mercato Saraceno inaugura lo spazio all’aperto della storica pasticceria, in uno degli angoli più suggestivi del paese

Un dolce angolo di Olanda a Mercato Saraceno: la storica Pasticceria Van Den Berg si prepara alla bella stagione occupando un nuovo spazio all’aperto in uno degli angoli più suggestivi del centro storico del paese. Il verde giardinetto riparato che affaccia su Via XX Settembre è stato allestito con tavolini e sedie per offrire ai clienti un angolo di tranquillità e ristoro, dove godersi una colazione in relax e gustare i deliziosi pasticcini e le brioches che la famiglia Van Den Berg da anni prepara con arte e dedizione, distinguendosi per qualità e cura dei prodotti. 

Entrare nel mondo della pasticceria Van Den Berg vuol dire essere catturati da colori e sapori indimenticabili e il nuovo spazio all’aperto, ottenuto in tempi brevissimi grazie alla concessione gratuita di suolo pubblico in modalità semplificata da parte dell’amministrazione comunale di Mercato Saraceno, sarà anche un’occasione per riscoprire la bellezza del paese attraverso i suoi angoli più intimi e affascinanti.

"La pasticceria Van Den Berg - dichiara il vicesindaco Raffaele Giovannini - è una delle eccellenze del nostro territorio. Siamo felici della sua presenza nel dehors del giardinetto di Via XX Settembre. Si tratta di uno degli angoli più suggestivi del centro storico, un luogo da scoprire e dal quale godere di una vista su uno scorcio davvero unico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il nuovo dehors Van Den Berg, così come quelli degli altri esercenti del centro, daranno un impulso notevole alla vivacità del paese - conclude -. A volte, come in questo caso, da un momento di difficoltà possono nascere nuove visioni condivise e opportunità di sviluppo. Un ringraziamento doveroso va anche alle associazioni di categoria che si sono impegnate seriamente e in maniera costruttiva nella creazione del dialogo e confronto con gli esercenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento