Dal centro a Case Castagnoli, la scommessa del negozio: "Qui più libertà per me e per le mie clienti"

Sempre più attività decidono di traslocare dal centro storico alla periferia, complici Ztl e penuria di parcheggi

Si parla spesso di 'desertificazione' per un centro storico, lamentano molti commercianti, non più attrattivo come una volta, complici Ztl e penuria di parcheggi. Non è raro girando tra le vie più centrali della città imbattersi in cartelli piuttosto eloquenti come "Affittasi" o "Liquidazione totale". Negozi che chiudono ma anche negozi che traslocano, dal centro alla periferia di Cesena.

Molti ricorderanno "M.W. love - Fabbricato con amore", negozio di abbigliamento e accessori, che si trovava in pieno centro storico, in via Carbonari. La titolare, Letizia Montalti, 33 anni, dopo una pausa è ripartita con una nuova "scommessa", come la definisce lei stessa. Il suo negozio di abbigliamento, bigiotteria artigianale e profumi, "Polvere di stelle " è nato infatti a Case Castagnoli, siamo nella piena periferia della città, in via Emilia Levante 2032.

Una scelta quella del trasloco, analoga a quella che è stata fatta da "Cipria", il noto negozio di abbigliamento che prima era in corso Mazzini, e ora si è spostato, con un locale molto ampio,  in via Matteotti.

Curiosamente "Polvere di stelle" ha preso il posto di un sexy shop automatico, ma perchè lasciare il centro storico per una frazione, apparentemente non appetibile? "In centro c'era difficoltà a parcheggiare sia per me che per le mie clienti, ad esempio anche per ritirare rapidamente un prodotto, erano costrette a lasciare la macchina lontano". Ma a Case Castagnoli un negozio non è isolato?: "No assolutamente, c'è molto passaggio di auto su questa strada (via Emilia Levante), le persone della zona sono incuriosite dalla novità e ovviamente mi hanno seguito molte mie clienti storiche, che qui hanno molta più libertà di parcheggiare, come me del resto".

Letizia è anche creatrice dei suoi prodotti: "Quando il negozio è chiuso sono in laboratorio a creare i prodotti di bigiotteria, e anche i profumi, con il supporto di un'azienda". Si parla tanto di rivitalizzare le frazioni, e a due mesi dall'apertura Letizia non si è assolutamente pentita della sua scelta: "La gente non va più in centro, qui ho molto più visibilità e libertà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paurosa carambola all'incrocio: fa un filotto di schianti, 8 veicoli danneggiati. Si contano 2 feriti gravi

  • Vuole andare alla Festa del Maiale, ma sbaglia strada: fa inversione e finisce nel fosso

  • Tenta di impiccarsi alla ringhiera del balcone, salvato in extremis: grave un giovane

  • "Soffoco", l'infarto lo coglie mentre va al lavoro: salvato dalla Polizia municipale

  • Caos Sanremo, anche da Cesena critiche ad Amadeus: "Prenda le distanze da Junior Cally"

  • La Polizia arresta due fratelli sulla E-45: dovevano scontare una pena di 4 anni di reclusione

Torna su
CesenaToday è in caricamento