Cronaca

Zona ad alta tensione, scoppia una lite tra giovani alticci: arrivano Carabinieri e Polizia

Gli uomini in divisa hanno sedato una lite, ed hanno fermato due giovani nord-africani visibilmente alticci. I due sono stati denunciati in quanto irregolari sul territorio italiano

Resta una zona ad alta tensione della città, tanto che solo due settimane fa si è verificata una lite tra tre magrebini finita a coltellate. Ma quella di piazza Aldo Moro e vicolo del Gasometro è anche un'area costantemente attenzionata dalle forze dell'ordine. Lo dimostra l'intervento giovedì sera intorno alle 20:30 di Carabinieri e Polizia. Gli uomini in divisa hanno sedato una lite che ha coinvolto un capannello di ragazzi, ed hanno fermato due giovani nord-africani visibilmente alticci.

Residenti sul piede di guerra

I due sono stati denunciati in quanto irregolari sul territorio italiano, avviando le pratiche per l'espulsione. Purtroppo parliamo di un'area da tempo diventata zona di ritrovo e bivacco, a volte esplode la violenza, complice anche l'alcool. A farne le spese i residenti che hanno anche presentato una denuncia contro ignoti. Da parte loro Polizia e Carabinieri stanno intensificando i controlli, mettendo nel mirino piazza Aldo Moro anche con uomini in borghese che presidiano il territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona ad alta tensione, scoppia una lite tra giovani alticci: arrivano Carabinieri e Polizia

CesenaToday è in caricamento