rotate-mobile
Cronaca Gatteo

Si cerca un volontario scomparso nel nulla in Perù, per 9 mesi aveva lavorato a Gatteo

Il giovane per 9 mesi aveva lavorato alla cooperativa Sole di Gatteo, impegnata nel settore socio-sanitario. E' sparito nel nulla in Perù

Dal 4 luglio non si hanno notizie di Alberto Fedele, quel giorno il 30enne di Voghera è salito sulle Ande peruviane per un'escursione e non è più tornato. Il ragazzo, cooperante in Perù, si trovava nella zona di Cuzco ed era da solo. Le ricerche delle autorità del Perù sono in corso da giorni ma non hanno dato risultati. Agli agenti di polizia e agli specialisti si sono uniti anche il padre e un amico del giovane, arrivati dall'Italia, ma del giovane non ci sono tracce. Il giovane per 9 mesi aveva lavorato alla cooperativa Sole di Gatteo, impegnata nel settore socio-sanitario, a Gatteo si era visto fino a marzo 2022.

Alberto Fedele si trova in Perù come volontario in un progetto della Organizzazione non governativa We World nell'ambito del programma di volontariato europeo Eu Aid. Il giovane ha vissuto da aprile nella città di Abancay. Al momento della scomparsa si trovava a Urubamba, una cittadina a metà strada tra Cuzco e Aguas Calientes, dove si trova il Machu Picchu. Il cittadino italiano voleva raggiungere la comunità di San Isidro Chicón per arrivare poi alla laguna Juchuycocha e fare un'escursione dalla quale, però, non è più tornato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si cerca un volontario scomparso nel nulla in Perù, per 9 mesi aveva lavorato a Gatteo

CesenaToday è in caricamento