Volontari ospedalieri cercasi: parte il corso di formazione

Una mano tesa a chi ha più bisogno. A Cesena l'Associazione volontari ospedalieri (Avo) organizza un corso formativo gratuito, rivolto a chi è interessato a dedicare un paio di ore alla settimana agli ammalati

Una mano tesa a chi ha più bisogno. A Cesena l’Associazione volontari ospedalieri (Avo) organizza un corso formativo gratuito, rivolto a chi è interessato a dedicare un paio di ore alla settimana agli ammalati. L’appuntamento è dal 16 ottobre 6 novembre, tutti i martedì e venerdì, alle 20.45 nella sala teatro dell'Istituto casa di riposo “Don Baronio” di Cesena, in via Mulini 24.Gli incontri tenuti da volontari-formatori, da medici e psicologi, hanno per argomento in particolare la comunicazione con il malato, la relazione d'aiuto, le problematiche socio-assistenziali e gli aspetti organizzativi dell'associazione.

Le serate avranno lo scopo di accrescere l'attenzione e la sensibilità verso quegli ammalati che per svariati motivi si trovano in situazione di solitudine e fornire ai partecipanti la formazione necessaria per intraprendere il servizio. L'Associazione cesenate che, quest'anno tra l'altro festeggia i 25 anni di attività, opera 365 giorni l’anno, con due turni di due ore al giorno all’ospedale Bufalini di Cesena, all’ospedale Marconi di Cesenatico, all’ospedale Cappelli di Mercato Saraceno, all’ospedale Angioloni di San Piero in Bagno e in alcune strutture di cura e case di riposo del comprensorio cesenate.   I volontari incontrano i pazienti ricoverati per offrire loro compagnia e sostegno, in particolare a chi non ha parenti accanto, garantendo così un aiuto concreto nel momento del pranzo e della cena. "E’ un impegno importante ma anche molto gratificante - spiega Marcello Pagliarani, presidente dell'Associazione AVO di Cesena - ma per poter offrire un servizio sempre migliore abbiamo bisogno dell’apporto di nuovi volontari. Per questo invitiamo chi abbia voglia di provare questa esperienza a partecipare al corso di formazione. Ci auguriamo che questo venticinquesimo possa regalarci uno svuoto slancio, soprattutto attraverso l'adesione di nuovi volontari.

L'iscrizione al corso è gratuita e può essere effettuata telefonicamente (cell. 348 4669589), tramite mail (avocesena@libero.it), oppure in occasione della prima lezione martedì 16 ottobre, direttamente al Don Baronio. L’Azienda USL di Cesena ringrazia l’AVO per il prezioso servizio svolto, che contribuisce al miglioramento della qualità dell’assistenza delle cure, con particolare riguardo all’aspetto dell’umanizzazione dell’ospedale.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento