menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volo in ritardo di quasi 3 ore, gruppo di romagnoli protesta a Catania

Rabbia e disagio, lunedì mattina, all'aeroporto di Catania, causa l'improvvisa sospensione del volo Ryanair delle ore 6.40, Catania - Bologna

Rabbia e disagio, lunedì mattina, all'aeroporto di Catania, causa l'improvvisa sospensione del volo Ryanair delle ore 6.40, Catania - Bologna, su quale dovevano prendere posto oltre 250 passeggeri e, tra questi alcuni cesenati, tra cui Paolo Teti Patron del concorso di bellezza - simpatia "Miss Mamma Italiana" e sua moglie Maria Grazia Montevecchi, impegnati domenica sera per una selezione del concorso Miss Mamma Italiana nella città di Modica in provincia di Ragusa.

Non solo passeggeri della nostra Regione che si trovavano in Sicilia o per lavoro o per vacanza, ma anche alcuni siciliani che dovevano raggiungere Bologna per lavoro o per coincidenze aeree per altre città europee, oppure come una famiglia siciliana che si doveva recare all'Ospedale Maurizio Bufalini di Cesena per accompagnare un familiare ad una visita specialistica.

I passeggeri, piuttosto arrabbiati, hanno chiesto più volte il perché della cancellazione improvvisa del volo, mentre Ryanair si è limitata ad indicare "causa motivi tecnici". Il volo è decollato con un ritardo di 2 ore e 45 minuti, se il ritardo avesse superato le 3 ore, la compagnia aerea avrebbe dovuto pagare (come prevede la legge) una penale ad ogni passeggero, il non avere superato le 3 ore di ritardo, ha fatto risparmiare a Ryanair una bella somma di denaro, ma ha creato notevoli disagi a tantissime persone. La compagnia aerea, per rendere meno amaro l'inconveniente, ha offerto ad ogni passeggero la colazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento