menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Vogliamo intensificare la nostra azione", Centro Anch'io si struttura in diversi settori

L'associazione Centro Anch'io si struttura in settori e spiega la novità: "Quelli che ci attendono saranno mesi determinanti per il futuro delle aziende del nostro territorio"

L'associazione Centro Anch'io si struttura in settori e spiega la novità: "Quelli che ci attendono saranno mesi determinanti per il futuro delle aziende del nostro territorio, per le quali si presenteranno numerose sfide e ostacoli da superare. Per questo la nostra Associazione, al fine di migliorare l’assistenza quotidiana ai  propri associati e garantire un contatto sempre più costante ed efficacie, sarà da  oggi strutturata con diversi “settori” che avranno il compito di seguire le singole  tematiche e saranno guidati da referenti che li coordineranno". 

La nuova organizzazione

"Commercio: le varie dinamiche saranno seguite da Claudia Maldini che, dopo aver lavorato oltre dieci anni a Milano nel settore degli investimenti  bancari, è tornata nella sua Cesena dove gestisce un negozio di  abbigliamento". 

"Food & Beverage: un ruolo fondamentale all’interno delle mura della nostra  città lo giocano ormai da anni i bar e i ristoranti, i quali saranno seguiti e  coordinati dalla ristoratrice Laura Vallese". 

"Artigianato: le imprese artigianali, patrimonio storico e sociale del nostro  territorio da promuovere e tutelare, saranno affidate ad Antonella Macori,  titolare da oltre 35 anni di una delle più antiche botteghe della città, e Francesco Gasperini, autore da quasi 20 anni di uno dei più creativi progetti commerciali in Centro Storico". 

"Cultura e Turismo: nei prossimi anni di primaria importanza sarà la promozione  di iniziative culturali di alto livello che consentano a Cesena di sviluppare un  piano turistico importante. Nel nostro piccolo siamo determinati a fornire il  nostro contributo, coordinati da Giampaolo Maltoni". 

"Residenti: la lotta al progressivo spopolamento del Centro Storico  rappresenta una sfida fondamentale per il prossimi anni, per cui le numerose  dinamiche e criticità legate ai residenti (come sosta, degrado e sicurezza)  saranno seguite direttamente dal Consiglio Direttivo della nostra  Associazione, coordinato dal presidente Fabrizio Faggiotto che da sempre  abita e vive nel cuore della nostra città". 

"In questo modo intendiamo intensificare ancor più l’attività della nostra realtà sul  territorio, affiancando al confronto con le Istituzioni un’operatività sul campo per  garantire una migliore efficacia e tempistica degli interventi a supporto delle  aziende". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ristrutturare

Muri portanti: cosa c'è da sapere prima di modificarli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento