Vittima di pugni e calci di notte, si ipotizza un regolamento di conti nell'ambito dello spaccio

Nella notte tra sabato e domenica la volante del Commissariato di Polizia è intervenuta per prestare soccorso ad un soggetto trovato in piena notte sanguinante.

Nella notte tra sabato e domenica la volante del Commissariato di Polizia è intervenuta per prestare soccorso ad un soggetto trovato in piena notte sanguinante. Ad allertare la polizia è stata la stessa vittima, che ha spiegato di essersi ritrovato aggredita da altri due soggetti, nella zona di San Carlo. Da parte della Polizia sono scattate le ricerche degli aggressori. Sul posto sono stati trovati anche dei vetri infranti. L'uomo sarebbe stato picchiato, ipotizzano gli inquirenti, per un regolamento di conti relativo a screzi nell'ambito dello spaccio di droga al dettaglio. Le condizioni del ferito non sono preoccupanti. Riporta la notizia la stampa in edicola questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento