Savignano, i bimbi incontrano il sindaco e lo interrogano su mobilità e raccolta rifiuti

Al termine dell'incontro i ragazzi hanno intonato l'inno nazionale, per poi salutare il sindaco con strette di mano, auguri di Natale e anche qualche sfida estemporanea a “braccio di ferro”.

Piste ciclabili, parchi, scuola, ma anche raccolta differenziata, parcheggi e doposcuola: hanno interrogato il sindaco davvero su ogni argomento i 46 alunni delle classi quinta A e B della scuola elementare Dante Alighieri, che mercoledì hanno visitato uffici e locali del Municipio guidati proprio dal primo cittadino Filippo Giovannini. I 46 ragazzi, accompagnati dalle tre docenti, sono quindi andati alla scoperta dei diversi uffici comunali, facendosi raccontare dal sindaco come vengono prese le decisioni, cosa fanno giunta e consiglio comunale, quale ruolo ha il segretario e a cosa serve il gonfalone.

Dopo il tour degli uffici i ragazzi hanno preso posto nella sala del consiglio, e proprio come veri consiglieri hanno interrogato il sindaco con serrato “question time” a 360 gradi. Ogni bambino ha quindi posto al sindaco una domanda, spaziando da questioni di interesse per la città all'esperienza personale di sindaco e assessori. Particolarmente sentita dai ragazzi la tematica ambientale: molte domande hanno riguardato piste ciclabili, raccolta differenziata, mantenimento del verde e parchi. Al termine dell'incontro i ragazzi hanno intonato l'inno nazionale, per poi salutare il sindaco con strette di mano, auguri di Natale e anche qualche sfida estemporanea a “braccio di ferro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

Torna su
CesenaToday è in caricamento