Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Violenze sugli autobus, i carabinieri salgono a bordo: denunciate 4 persone

In orari diversi, compresi tra le fasce orarie mattutine e pomeridiane/serali, due militari, appartenenti alle stazioni che hanno sede nel territorio comunale (Macerone, San Carlo, Borello e Cesena principale) hanno effettuato il pattugliamento a piedi

Da circa 20 giorni i carabinieri della Compagnia di Cesena stanno eseguendo un servizio di vigilanza e sicurezza a bordo degli autobus della linea urbana. A seguito di alcuni episodi di violenza accaduti negli ultimi mesi, culminati nella rottura del naso ad un autista da parte di un 17enne, che hanno destato allarme ed una forte percezione di insicurezza negli autisti e verificatori della “Start Romagna”, nonché nei passeggeri, il comando di Cesena ha deciso di avviare un’operazione di controllo del territorio diversa dal solito e mai sperimentata in questa giurisdizione.

In orari diversi, compresi tra le fasce orarie mattutine e pomeridiane/serali, due militari, appartenenti alle stazioni che hanno sede nel territorio comunale (Macerone, San Carlo, Borello e Cesena principale) hanno effettuato il pattugliamento a piedi salendo a bordo dei bus, scegliendoli a campione. Dopo i primi servizi, il personale della “Start”, che ha accolto con grande piacere la presenza dei militari, ha indicato le linee considerate maggiormente a rischio, e su quelle si sono concentrati i servizi. Il carabiniere “di quartiere”, invece, effettua ha lo stesso compito riferito alle linee 4 e 5, che transitano per il centro storico.

controlli dei carabinieri si bus (Foto Davide Sapone)

Sono stati effettuati 37 servizi sugli autobus, con 59 militari impiegati, che hanno identificato 36 persone. Sono state denunciate in stato di libertà 4 persone (1per interruzione di pubblico servizio, 2 per rifiuti di fornire le proprie generalità e 1 per lesioni personali)

L’operazione ha suscitato entusiasmo nei vertici dell’azienda, ed un incontro avvenuto nella mattinata di martedì tra il comandante della Compagnia ed un responsabile locale della società ha dato ulteriore impulso all’iniziativa, decidendo per un coordinamento dei servizi da attuarsi tra i verificatori e i militari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze sugli autobus, i carabinieri salgono a bordo: denunciate 4 persone
CesenaToday è in caricamento