rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Gatteo

Donna stuprata durante una passeggiata serale, il sindaco: "Azione vile e gravissima"

"Simili fatti sono intollerabili e vanno condannati e contrastati con assoluta fermezza. Esprimo la mia piena solidarietà e quella di tutta l'Amministrazione alla vittima di questo atto spregevole"

“La vile e ignobile aggressione avvenuta a Gatteo Mare ai danni di una donna è un episodio gravissimo e deprecabile. Simili fatti sono intollerabili e vanno condannati e contrastati con assoluta fermezza. Esprimo la mia piena solidarietà e quella di tutta l'Amministrazione alla vittima di questo atto spregevole e auspico che i Carabinieri, con cui sono costantemente in contatto, possano trovare il colpevole ed assicurarlo alla giustizia in tempi rapidi”: è la presa di posizione del sindaco di Gatteo Roberto Pari sul grave episodio che si è consumato venerdì sera.

Secondo quanto emerge una donna di circa 60 anni si trovava per un passeggiata nella zona della foce del Rubicone, a Gatteo Mare quando – in un momento in cui non c'era nessun altro in giro – è stata avvicinata e poi malmenata da un soggetto che, dopo averla bloccata ha perpetrato la violenza sessuale. Per la vittima si è reso necessario l'intervento del 118, che ha portato la donna all'ospedale Bufalini di Cesena. Raccolte le prime informazioni sulle sembianze dell'uomo sono quindi scattate le indagini dei carabinieri della compagnia di Cesenatico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna stuprata durante una passeggiata serale, il sindaco: "Azione vile e gravissima"

CesenaToday è in caricamento