Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Il Comune di Cesena firma un patto di collaborazione per contrastare la violenza sulle donne

Obiettivo principale dell’accordo, che parte con una validità triennale, è quello di realizzare attività per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere

Un patto di collaborazione per contrastare la violenza sulle donne. A siglarlo, nei giorni scorsi, l’Assessorato alle Politiche delle differenze del Comune di Cesena, l’associazione culturale “Perledonne”, la cooperativa sociale Libra (a cui il Comune ha affidato la gestione del Centro Donna) e il Cescom – Centro per l’empowerment delle scuole, delle organizzazioni e della Comunità – del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna.

Obiettivo principale dell’accordo, che parte con una validità triennale, è quello di realizzare attività per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere. Il documento prevede che i soggetti sottoscrittori mettano in atto azioni sinergiche, congiungendo risorse (umane; strumentali, finanziarie), competenze professionali-metodologiche, il bagaglio di esperienze di sensibilizzazione e formazione già compiuted’intesa tra il Dipartimento per dar vita a progetti, ricerche, iniziative pilota che favoriscano la promozione dei diritti e delle pari opportunità, l’educazione alle relazioni di genere, il contrasto alla violenza.

L’accordo cesenate si inserisce nel solco di una serie di azioni di rilievo a livello nazionale e internazionale: la Convenzione del Consiglio di Europa di Istanbul, ratificato anche dall’Italia, il Decreto 93/2013, e in particolare il Protocollo d’intesa tra il Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, che indica come fondamentali gli interventi di prevenzione. Partendo da questi presupposti, l’Assessorato alle Politiche delle differenze e gli altri firmatari puntano a contribuire al cambiamento culturale, a porre le basi di una società inclusiva che consenta alle nuove generazioni di crescere più consapevoli e così rifuggire la violenza, il bullismo, la discriminazione. Fra gli altri obiettivi dell’accordo quello di favorire le relazioni e la cooperazione su questi temi da parte della società civile, della comunità locale, delle Istituzioni con il mondo della scuola e dell’Università del territorio, nella consapevolezza che la stessa promozione del benessere sociale passa necessariamente anche dalla lotta alla violenza di genere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Cesena firma un patto di collaborazione per contrastare la violenza sulle donne

CesenaToday è in caricamento