Cronaca Quartiere Al Mare / Via Cesenatico

Villa Casone/4, i residenti: "Considerati cittadini di serie B"

Ennesimo round sul ring di Villa Casone. La risposta del primo cittadino alle numerose segnalazioni dei residenti non ha placato le acque dl malcontento. Alba, la potavoce degli indignati di via Cesenatico è in trincea

Ennesimo round sul ring di Villa Casone. La risposta del primo cittadino alle numerose segnalazioni dei residenti non ha placato le acque dl malcontento. Alba, la potavoce degli indignati di via Cesenatico è in trincea: «Sono sbalordita. Come può un sindaco dire di conoscere bene i problemi che viviamo e non spendere una parola su un intervento operativo? Si è limitato – ha aggiunto – a inoltrare una copia dell'articolo alle autorità: provincia e bacino, ma potevo farlo anche io.

"Un sindaco - aggiunge - che dice di aver costante contatto con il territorio, dovrebbe presentare un intervento fattibile per risolvere i problemi”.
Intanto sono quasi sessanta le firme raccolte dai residenti della via per lamentarsi di alcuni problemi non da poco: scarsa manutenzione del Pisciatello, insicurezza per la strada per il manto stradale ridotto a un groviera, assenza di un parcheggio...
“La risposta del primo cittadino – ha ribadito alba – non fa altro che confermare quanto fatto fino ad ora: farci sentire cittadini di serie b”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Casone/4, i residenti: "Considerati cittadini di serie B"

CesenaToday è in caricamento