rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Vigili del Fuoco, cambio al vertice della dirigenza: insediato il nuovo comandante

Quello dei Vigili del Fuoco è il massimo referente del corpo dello Stato che si occupa, sempre in prima linea, delle più grandi emergenze in soccorso della popolazione

Cambio al vertice al comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Forlì-Cesena. Il comandante Roberto Toldo, insediatosi in viale Roma nel settembre del 2018, ha ceduto dal primo settembre il testimone a Salvatore Demma. 64 anni, siciliano d'origine e bolognese di adozione, dopo aver guidato il comando provinciale di Padova, dal 2014 al 2019 ha retto la base di Reggio Emilia. A fine maggio è stato promosso dirigente superiore, assumendo l'incarico alla Direzione Regionale Vigili del Fuoco Emilia Romagna di dirigente dell'ufficio per il Soccorso Pubblico, colonna mobile regionale e servizio antincendio boschivo. Ora il nuovo incarico in Romagna.

Quello dei Vigili del Fuoco è il massimo referente del corpo dello Stato che si occupa, sempre in prima linea, delle più grandi emergenze in soccorso della popolazione. Un dispositivo di sicurezza fatto di molto addestramento e mezzi e attrezzature altamente specializzati. Nel territorio provinciale ci sono quattro sedi permanenti (Forlì, Cesena, Rocca San Casciano e Bagno di Romagna) ed altrettante gestite dai vigili del fuoco volontari (Modigliana, Civitella, Cesenatico e Savignano).

Nella foto Roberto Toldo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del Fuoco, cambio al vertice della dirigenza: insediato il nuovo comandante

CesenaToday è in caricamento