rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Videosorveglianza su tutto il territorio, proseguono nei 3 quartieri i lavori per 7 chilometri di fibra ottica

I lavori, di un importo pari a 734.116,00 euro, hanno avuto inizio il 15 dicembre 2021 e termineranno entro la fine del mese di luglio 2022

Sette chilometri di nuova infrastruttura. Proseguono i lavori, a cura delle ditte Ceit Spa e 0.3 Srl, di posa della fibra ottica a Cesena e nello specifico a Torre del Moro, dalla rotonda del Famila verso le tre direttrici San Vittore, Diegaro e Pievesestina. Il progetto generale prevede infatti di dotare, grazie all’uso di ultimissime tecnologie, tutto il territorio del Comune di Cesena di un sistema di videosorveglianza finalizzato a garantire sicurezza ai cittadini e di un sistema di connettività comunale realizzato tramite una fitta rete di telecomunicazioni in grado di veicolare il flusso dei dati dai singoli punti al centro elaborazione dati. La realizzazione di questo sistema prevede l’esecuzione di una infrastruttura in fibra ottica, denominata “parte passiva”, e di opere impiantistiche ed informatiche, denominate “parte attiva”, divise in più lotti.

“Queste operazioni dirette da Energie per la città – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – rientrano nel progetto M.A.N del nostro Comune, in relazione alle tre direttrici Diegaro, Dismano e Valle Savio. Nel corso di queste settimane le ditte incaricate sono impegnate nella prosecuzione dei lavori della parte passiva, che consiste nella predisposizione dell’infrastruttura in tubi in cui passerà la fibra ottica. Successivamente si procederà con il posizionamento degli armadi stradali e delle telecamere di videosorveglianza e di lettura targhe, con l’estensione della connettività agli edifici pubblici come le scuole, le sedi di quartiere, il presidio di Protezione civile. La straordinarietà di questo intervento, che ha una dotazione finanziaria che consentirà anche di installare in 68 punti di controllo telecamere di videosorveglianza e ulteriori 22 di lettura targhe in altrettante aree strategiche, è dovuta all’utilizzo della tecnologia a perforazione orizzontale no-dig, che consente la posa in opera di tubazioni e cavi interrati senza ricorrere a scavi a cielo aperto e senza causare modifiche alla viabilità né disagi alla circolazione”.

È attualmente in fase di esecuzione il 2° Lotto del Progetto MAN – Infrastruttura Parte Passiva, tramite cui si sta realizzando l’infrastruttura in fibra ottica nelle tre dorsali: Valle Savio – dalla rotonda Torre del Morro alla rotonda Don L. Urbini (San Vittore), Diegaro – dalla rotonda Torre del Moro alla rotonda Diegaro, e Dismano, dalla rotonda Torre del Moro alla rotonda 8 Marzo (Pievesestina). I lavori, di un importo pari a 734.116,00 euro, hanno avuto inizio il 15 dicembre 2021 e termineranno entro la fine del mese di luglio 2022.

Il progetto complessivo, che prevede di interconnettere l’intero territorio comunale attraverso la rete in fibra ottica Man, prevede l’installazione di 450 telecamere. Le opere relative al primo stralcio hanno interessato tutte le zone del centro urbano, dal Ponte Nuovo a via IV Novembre, da piazza del Popolo alla Rocca, da via Cesare Battisti a via Finali, dal Teatro Bonci a Madonna delle Rose, e ancora la zona dell’Osservanza, Ponte Abbadesse, la zona dello Stadio fino all’area della Stazione ferroviaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Videosorveglianza su tutto il territorio, proseguono nei 3 quartieri i lavori per 7 chilometri di fibra ottica

CesenaToday è in caricamento