menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Cesare Battisti: il doppio senso è stato prorogato fino al 30 giugno

La sperimentazione, avviata nel novembre scorso, nell'ambito del pacchetto delle iniziative a sostegno dello shopping natalizio, avrebbe dovuto concludersi il 31 gennaio, ma la Giunta comunale ha deciso di prolungarla di cinque mesi.

E’ stata prorogato al 30 giugno il doppio senso di marcia nel tratto di via Cesare Battisti fra il Ponte Nuovo e l’incrocio con via Rosselli. La sperimentazione, avviata nel novembre scorso, nell’ambito del pacchetto delle iniziative a sostegno dello shopping natalizio, avrebbe dovuto concludersi il 31 gennaio, ma martedì la Giunta comunale ha deciso di prolungarla di cinque mesi. “Abbiamo ritenuto  – spiegano il sindaco Paolo Lucchi, l'assessore alla Mobilità Maura Miserocchi e l’assessore all’Innovazione e Sviluppo Tommaso Dionigi sentendo di verificare con efficacia gli effetti del nuovo regime di circolazione".

"Anche perché - aggiungono Lucchi, Miserocchi e Dionigi - la maggior parte degli automobilisti, nonostante la possibilità di percorrere il primo tratto di via Cesare Battisti anche in direzione centro, ha conservato l’abitudine a seguire i percorsi consolidati. In ogni caso, i monitoraggi effettuati sia dalla Polizia Municipale sia dal servizio Mobilità del Comune in questi primi mesi, non hanno segnalato problemi particolari, neppure nelle giornate di mercoledì e sabato, quando gli accessi al centro sono più numerosi per via del mercato. Prolungando la fase sperimentale fino all’inizio dell’estate contiamo di  raccogliere maggiori elementi per una decisione definitiva. In questo modo, inoltre, veniamo incontro alle richieste arrivate dagli operatori commerciali della zona e ribadite anche dalla Confesercenti, in occasione dell’iniziativa sul turismo dei giorni scorsi”.

Fino al 30 giugno, dunque, chi arriva dal Ponte Nuovo potrà proseguire la marcia lungo via Battisti percorrendo la corsia originariamente riservata ai bus, e nello stesso periodo anche chi proviene dalle vie laterali (via Anita Garibaldi, via Orsini, via Verità) non dovrà rispettare la direzione obbligatoria verso il Ponte Nuovo. In queste vie rimane comunque confermato il senso di marcia in vigore. Ma non è questa l’unica novità in vista per via Battisti. Partirà da questa arteria, infatti, il restyling dell’arredo urbano che l’Amministrazione comunale intende avviare per le strade principali verso il centro. “Nei prossimi giorni - confermano gli amministratori - convocheremo le associazioni di categoria e gli operatori di questa via per cominciare a ragionare sul’inserimento di nuovi elementi di arredo urbano che siano gradevoli, non impattanti, condivisi con gli operatori. A dir la verità, in via Cesare Battisti questo percorso è già stato in qualche modo anticipato, con l’inserimento nel periodo natalizio delle grandi fioriere di legno rosso, che hanno riscosso gradimento. Inoltre, stiamo già lavorando per la sostituzione di alcuni corpi luminosi lungo la strada per potenziarne l’illuminazione”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento