Vetri infranti e furti sulle auto, inseguimento della Polizia in zona stazione

I poliziotti stavano effettuando servizi per prevenire e reprimere il fenomeno dei furti, in particolare quello a bordo delle autovetture, di cui c'è stata un'ondata di recente

Parapiglia nel quartiere Vigne, nella mattinata di venerdì dove sono state viste convergere diverse auto della polizia, in ausilio a personale in borghese del Commissariato. I poliziotti stavano effettuando servizi per prevenire e reprimere il fenomeno dei furti, in particolare quello a bordo delle autovetture, di cui c'è stata un'ondata di recente, con una ventina di casi denunciati nel giro di pochi giorni. L'ipotesi degli investigatori è che si tratti di uno o comunque pochi ladri seriali che spaccano i vetri in più punti della città, anche con più colpi alla volta data l'esiguità del bottino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intorno alle 12 nel parcheggio delle Vigne retrostante la stazione i poliziotti avrebbero individuato un gruppetto di giovani intenti ad armeggiare intorno a delle vetture. Subito è scattato l'inseguimento, davanti a diversi passanti presenti in quel momento. Il gruppo si è sparpagliato, ma uno di loro è stato rincorso a piedi per le vie del quartiere ed infine agguantato e portato in Commissariato. Negli uffici della Polizia sono stati avviati gli accertamenti per la ricostruzione delle eventuali responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due anni di scavi per far emergere un pezzo di storia, anche il campo militare che ospitò Cesare

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Positiva una bambina di prima elementare, in quarantena 19 alunni

  • Scontro frontale all'uscita dal parcheggio, il centauro trasportato d'urgenza in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento