menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Versari Macrelli lancia il concorso di idee “Wellbeing a scuola - riqualificazione spazi”

 Il titolo del progetto nasce dall’idea di integrare salute, sport e alimentazione, intelligenza e la comprensione del mondo

L’Istituto Versari Macrelli istituisce in collaborazione con Università di Bologna, Campus di Cesena, un concorso di idee “Wellbeing a scuola - riqualificazione spazi”.

Un'iniziativa in sintonia con i nuovi percorsi quinquennali ideati e unici a livello nazionale nell’indirizzo Servizi Commerciali che rispondono a figure professionali richieste dal territorio e che si differenziano per flessibilità oraria e diversificazione dei contenuti disciplinari e per una differenziazione dell’inserimento in alternanza scuola lavoro “Wellness Lifestyle”e “Turismo ecosostenibile della Romagna Valley” e nell’indirizzo Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale con il percorso “Sport & Disabilità”.

 Il titolo del progetto nasce dall’idea di integrare: salute, sport e alimentazione, intelligenza e la comprensione del mondo. In sostanza, per preparare dei professionisti che siano in grado di divulgare e promuovere questi settori, occorre apprendere in un ambiente nel quale si possa percepire il benessere integrale attraverso una riqualificazione degli spazi scolastici, da questa idea è nato un Concorso aperto agli studenti del corso di laurea magistrale a ciclo unico in architettura del Campus di Cesena. 

La proposta progettuale riguarda una “Palestra a cielo aperto”; la riqualificazione degli spazi esterni all’edificio con attrezzature ginniche per esterno con eventuale qrcode per allenamento e attività; attrezzature adatte all’attività salutare per persone di tutte le età, dispositivi utili alla tonificazione corporea, aumento di massa muscolare e benessere fisico, che favoriscano la considerazione che il movimento migliora la qualità della vita, consentire l’uso gratuito di queste apparecchiature nell’intento di creare palestre a cielo aperte, che possano essere utilizzate anche da parte di cittadini esterni.

Ma anche un “Caffè letterario” ampliamento edificio esterno in bio-edilizia, che preveda: una stanza per caffè ristoro “coffee area” aperta agli studenti, dotata di sedute e tavoli per la consumazione di cibo takeaway e bevande; una stanza per lettura ritrovo studenti “common room” per studenti, docenti e visiting professor dotata di spazi lettura, sedute e area living con sedute libere (tipo divani) e tavolini; una stanza per biciclette “bike-room” per produzione energia, dove gli studenti, docenti e visiting esterni possono fare attività fisica producendo energia bio-sostenibile. 

E una “Wellbeing school” struttura in legno esterna al posto dell’attuale prefabbricato, che preveda 12 aule di cui 4 trasformabili attraverso pareti divisorie mobili in un’aula magna da utilizzare anche come palestra e/o teatro.  I premi pari alla somma complessiva di Euro 500,00 corrisposta in buoni libri, saranno attribuiti alle prime tre proposte progettuali ritenute meritevoli.  Scadenza iscrizione e invio materiale: 26 Febbraio 2021.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento