rotate-mobile
Mercoledì, 29 Marzo 2023
Cronaca

Verde pubblico, dopo le analisi dei tecnici scatta l'abbattimento di alcuni alberi ammalorati o morti

L’importante azione di monitoraggio dello stato di salute degli alberi si inserisce a pieno titolo nel piano di manutenzione e gestione del patrimonio arboreo comunale

Nell’ambito del monitoraggio fitostatico eseguito da agronomi specializzati delle società Agrinet2000, che operano in questo settore in Italia e in Europa, e a seguito di idonee e approfondite verifiche, il Servizio Verde Pubblico del Comune di Cesena ha disposto l’abbattimento di alcuni alberi altamente compromessi, morti o che presentano processi cariogeni attivi. Gli esemplari interessati si trovano in diverse zone della città, aree di aggregazione e in prossimità del fiume Savio. I lavori prenderanno avvio nel corso della prossima settimana e si protrarranno per l’intero mese di febbraio.

L’importante azione di monitoraggio dello stato di salute degli alberi si inserisce a pieno titolo nel piano di manutenzione e gestione del patrimonio arboreo comunale. A questo proposito, il Settore Verde pubblico dell’Ente, insieme alla ditta Agrinet2000, periodicamente conduce un controllo attento sullo stato di salute sugli alberi presenti in città. Da ogni valutazione scaturiscono indicazioni utili ai fini della definizione degli interventi necessari da eseguire su ogni singola pianta. A seguito delle recenti verifiche effettuate è emerso che 21 alberi distribuiti sul territorio comunale dovranno essere abbattuti.

“Come già avvenuto in altre occasioni – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Christian Castorri – ad ogni singola valutazione seguono un’ulteriore analisi delle criticità rilevate e un esame più approfondito che relaziona l’aspetto meccanico, quello biologico e fisiologico, legato all’età, per appurare la resistenza del legno e la possibilità di schianto, con relativo rischio per gli utenti della strada o per i residenti. In questo caso, così come rilevato da professionisti specializzati del settore, gli alberi che dovranno essere abbattuti presentano ampie ferite aperte, carie, disseccamenti acuti, chiome sbilanciate, fusti eccessivamente inclinati pronti a cedere e, in alcuni casi, importanti arresti di crescita al colletto. Successivamente a queste operazioni procederemo con la piantumazione di nuovi alberi che non solo andranno a sostituire gli esemplari malati ma si sommeranno anche al patrimonio verde che prende forma nell’area del ‘Fagiolo’”.

Gli abbattimenti avverranno nelle seguenti vie: Bertozzi, Piazzale Grilli, Parco della Rimembranza, Giardino pubblico, Riccione, Cattolica, Dismano, viale Europa, viale Finali, Fiorenzuola, Cervese, Fratelli Bandiera e Farini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verde pubblico, dopo le analisi dei tecnici scatta l'abbattimento di alcuni alberi ammalorati o morti

CesenaToday è in caricamento