Charlie Hebdo in edicola, a ruba tutte le copie. Impossibile trovarlo già in mattinata

Anche a Cesena un prevedibile "tutto esaurito" per la distribuzione straordinaria del numero di Charlie Hebdo allegato al Fatto Quotidiano. La conferma arriva da diverse edicole del territorio

Anche a Cesena un prevedibile “tutto esaurito” per la distribuzione straordinaria del numero di Charlie Hebdo allegato al Fatto Quotidiano. La conferma arriva da diverse edicole del territorio. Da tutte arriva la conferma che la richiesta era molto forte e che le copie arrivate sono andate “polverizzate” in poche ore. ll primo uscito dopo la tragedia di Parigi è andato in stampa nonostante i 12 morti nella redazione, con l'attentato terroristico che un settimana fa ha dato il via alla serie di tragedie che hanno colpito la capitale francese.
 

La prima pagina del settimanale satirico francese, già molto discussa, è comparsa l'immagine, che quasi già appartiene alla storia, del profeta Maometto che piange reggendo il cartello con la scritta “Je suis Charlie”. Sopra la sua testa la scritta “Tout est pardonné” (Tutto è perdonato). Il numero redatto dai vignettisti superstiti è stato distribuito in 25 paesi, tradotto in numerose lingue, tra le quali l'arabo. Il Fatto Quotidiano annuncia che giovedì uscirà nuovamente con la pubblicazione integrale di Chiarlie Hebdo, viste le tantissime richieste.
 

All'edicola di viale Oberdan il 'tutto esaurito' si è già registrato alle 8 di mattina. Spiegano dal punto vendita: “Avevo delle prenotazioni fin dal giorno precedente, le copie libere rimaste sono andate a ruba”. Stesso ritornello all'edicola di via Chiesa di Sant'Egidio: “Molti clienti sono arrivati nel pomeriggio spiegando di aver girato più edicole e di non aver trovato il giornale. In ogni caso ci sarà una ristampa già domani per chi è rimasto senza”. Anche nell'edicola del Ponte Vecchio, in via Farini, sono andate via tutte le copie disponibili, una decina, entro la mattinata, così come all'edicola in centro in piazza Fabbri. In tutta Cesena, quindi, non c'era più traccia del giornale satirico francese fino dalla mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento