menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vende l'auto sotto sequestro e senza documenti: sfilza di denunce

Ha tentato di vendere un’auto sottoposta a sequestro e per farlo si è “inventato” lo smarrimento della carta di circolazione, quando in verità questa era stata precedentemente ritirata

Ha tentato di vendere un’auto sottoposta a sequestro e per farlo si è “inventato” lo smarrimento della carta di circolazione, quando in verità questa era stata precedentemente ritirata. I carabinieri della compagnia di Cesenatico hanno denunciato un 59enne residente a Cesena per una sfilza di reati: sottrazione di cose sottoposte a sequestro e falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico.

I militari del Radiomobile hanno ricostruito che, nella scorsa estate, il 59enne ha proceduto alla vendita della propria autovettura Fiat Punto, già precedentemente sequestrata dai militari per mancanza di copertura assicurativa ed affidata a lui stesso in custodia giudiziale, presso la sua residenza.

Tuttavia, l’uomo avrebbe comunque tentato di disporre del bene, se non per usarlo, comunque per venderlo. Dal momento che non aveva la carta di circolazione, il 59enne si è recato presso la Polizia Municipale di Cesena, per sporgere denuncia di smarrimento del documento del veicolo, che invece era stato semplicemente ritirato dai carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento