Velo ok, nei giorni scorsi 14 multe: le strade controllate nei prossimi giorni

Il sindaco: "Concentreremo i nostri controlli con i Velo ok, sempre in postazioni mobili e temporanee, fino a quando non si abbasserà il numero di veicoli troppo veloci"

Proseguono sulle strade del cesenate i controlli elettronici della velocità con il Velo ok. Martedì è stato controllato l’ultimo tratto di via Canale Bonificazione, poi via Fenili e, infine, via Vetreto. In tutto sono state rilevate 14 violazioni, tutte - eccetto una in via Fenili - accertate in via Canale Bonificazione (7 in direzione Cesenatico e 6 in direzione monte). Nessuna violazione per eccesso di velocità invece in via Vetreto, sempre a Sala di Cesenatico, nonostante siano transitati un centinaio di veicoli. Allo stesso modo di via Fenili, dove si è registrata una sola violazione relativa al superamento di dieci chilometri il limite di 50 Km/h, (quindi una sanzione pari a 169 euro con decurtazione di 3 punti dalla patente) e altre due simili in via Canale Bonificazione nell’ambito del controllo di 250 veicoli circolanti. Mancano all’appello solamente i controlli in via Pisciatello, via Staggi e via Brusadiccia, strade che saranno sottoposte a controllo elettronico della velocità nella prossima uscita con il velo ok, dopodichè si farà un bilancio complessivo.

“Finora abbiamo monitorato, e in vari casi più volte, via Cesenatico (in zona Villata e località Borella), via Montaletto, via Saltarelli, via Campone Sala, via Stradone, via Canale Bonificazione, via Fenili e via Vetreto - spiega il sindaco Matteo Gozzoli - I risultati ci portano a considerare che i tratti di strada più a rischio, a livello di eccesso di velocità, rimangono soprattutto via Cesenatico, via Stradone Sala e via Canale Bonificazione; in queste concentreremo i nostri controlli con i Velo ok, sempre in postazioni mobili e temporanee, fino a quando non si abbasserà il numero di veicoli troppo veloci. Ovvio che si interverrà anche in altre strade laddove risulti significativa la presenza di questi strumenti Velo ok che, a conti fatti, hanno un certo potere deterrente in termini
di limitazione della velocità. L’obiettivo è sempre la sicurezza stradale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento