Vede gli agenti e getta un involucro: in casa aveva oltre 2 etti di "maria"

Il giudice ha disposto la misura della detenzione domiciliare, in attesa del dibattimento fissato per il mese prossimo

Spacciatore nella rete della Polizia Locale dell’Unione Rubicone e mare. Gli agenti, mentre stavano transitando in una strada del centro di Gatteo, hanno notato un giovane che, alla vista del personale in divisa, ha nascosto qualcosa sotto un’auto in sosta. Si trattava di un contenitore con alcuni grammi di marijuana. Il giovane, un 19enne residente in zona, con precedenti, è stato quindi accompagnato a casa, dove è stata eseguita una perquisizione all’esito della quale sono stati rinvenuti circa 250 grammi di marijuana. A quel punto è scattato l'arresto per detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Martedì mattina il giudice ha convalidato l'arresto, applicatando la misura della detenzione domiciliare, in attesa del dibattimento fissato per il mese prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo dell'imprenditoria cesenate è in lutto: è morto Augusto Suzzi, fondatore della 'Suba'

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Ristoratrice apre le porte del suo agriturismo e accoglie 58 clienti a pranzo e cena: denunciata

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

  • I numeri settimanali del Covid, il Cesenate è l'area più colpita: forte aumento dei contagi

  • Coronavirus, approvato il nuovo decreto: divieto di spostamento tra regioni fino al 15 febbraio

Torna su
CesenaToday è in caricamento