Ladri scatenati contro le auto in sosta: finestrini spaccati in zona stazione

Malviventi in azione anche in zona Torre del Moro, come denunciano alcuni utenti del gruppo Facebook CesenaSicura

Un fine settimana che ha visto, ancora una volta, i malviventi in azione, in diverse zone della città. Un utente del gruppo Facebook CesenaSicura ha trovato una brutta sorpresa: il vetro del finestrino della sua auto in frantumi. "Nel parcheggio gratuito dietro la stazione ho ritrovato la mia auto così. È la seconda volta che mi capita in quattro mesi". Molto eloquente la foto postata sul gruppo Facebook CesenaSicura: "Ovviamente non hanno rubato nulla perché non avevo lasciato nulla dentro, è successo nel parcheggio che si incrocia con via Montecatini".

Episodi di vandalismo che si ripetono sempre più spesso, "Non c'è più un luogo a Cesena dove si possa parcheggiare con tranquillità", scrive un altro utente del gruppo Facebook,  "la stazione non è mai stato un luogo tranquillo", ribatte un altro interlocutore.

Sempre nel gruppo Facebook CesenaSicura un utente segnala un altro episodio che ha visto i criminali in azione: "Questa notte a Torre del Moro, zona Via Monterosso, hanno forzato la portiera della mia auto e tentato di rubare il navigatore integrato. Probabilmente disturbati hanno desistito, portandosi via solo gli occhiali da sole che stavano nel porta oggetti. Già fatta la denuncia ai carabinieri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Coronavirus, sale il numero di positivi: nessun caso in Romagna, 19 in Emilia

  • Coronavirus, sale il numero dei contagi in Regione: c'è il primo caso in Romagna

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Psicosi da Coronavirus, supermercati presi d'assalto e file chilometriche alle casse

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

Torna su
CesenaToday è in caricamento