Vandali in azione, presa di mira la scuola "Negri" e le lapidi nella piazzetta del Ricordo

A darne notizia è il sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli: "Per il ruolo che rivesto non posso scrivere gli epiteti e i commenti che affiderei al o ai responsabili"

"Nella notte tra venerdì e sabato purtroppo nel quartiere di Madonnina si sono verificati alcuni atti vandalici ai danni del patrimonio pubblico e privato". A darne notizia su Facebook è il sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli, che spiega come a farne le spese siano state "le vetrate della scuola A. Negri di via Don Minzoni e ciò che ha colpito di più la nostra comunità è lo scempio fatto alle lapidi nella piazzetta del Ricordo dedicata alla memoria di Francesca, Valentina, Tamara e Alessandro. Quattro ragazzi di Cesenatico che nell’estate del 2001 persero la vita in un terribile incidente stradale. Frequentavo il Liceo quando accadde quell'incidente e da allora quei ragazzi vivono nella memoria della nostra comunità anche grazie a quell’angolo di Madonnina a loro dedicato. In un primo momento sembravano atti compiuti da ladri ma, col passare delle ore, è emerso che si trattava di stupidi atti vandalici compiuti a ripetizione nella nottata".

"I Carabinieri - sottolinea il primo cittadino - sono al lavoro per individuare il responsabile che pare sia stato individuato. Per il ruolo che rivesto non posso scrivere gli epiteti e i commenti che affiderei al o ai responsabili di questi atti, non saprei nemmeno come definire chi ha avuto il coraggio di sfogare la sua pochezza umana contro dei giovani ragazzi morti e contro la vetrata di una scuola  frequentata dai nostri bambini. Quello che posso dire tuttavia è che il Comune di Cesenatico, una volta che le forze dell’ordine avranno individuato il responsabile, chiederà i danni. Vogliamo che venga restituito tutto ciò che è stato rotto, centesimo per centesimo e, come accaduto anche in precedenza, se possibile rifaremo le cose più belle di come lo erano prima".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento