rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Vaccini anti-covid per bimbi e ragazzi: nel cesenate 249 tra bimbi e giovani all'open day

Nel frattempo la Società italiana di Pediatria ha diffuso un vademecum che risponde a numerosi interrogativi presentati dai genitori, un aiuto in più per le famiglie che decidono di vaccinare i propri figli

Domenica in Romagna in occasione del secondo open day vaccinale dedicato alla fascia 5 -19 anni sono state somministrate complessivamente 1124 dosi, cosi suddivise: 232 Ravenna, 73 Lugo, 113 Faenza, 201 Cesena, 48 Cesenatico, 224 Forlì, 108 Rimini e 125 Riccione. Nel frattempo la Società italiana di Pediatria ha diffuso un vademecum che risponde a numerosi interrogativi presentati dai genitori, un aiuto in più per le famiglie che decidono di vaccinare i propri figli.

Il documento illustra diversi scenari, ricordando che va sempre tenuta presente la regola generale che per i bambini sotto i 12 anni al momento non è prevista la dose di richiamo (“booster”). La prima situazione è quella classica, relativa allo schema vaccinale completo: tra la prima e la seconda dose devono passare 21 o 28 giorni, a seconda che ci si vaccini con Pfizer o Moderna. La dose di richiamo (booster) può essere fatta dopo 4 mesi (ma solo per gli over 12).

E se un ragazzo ha avuto il Covid? La prima dose va fatta entro i 6 mesi dall’infezione e comunque non oltre 12 mesi dalla guarigione,  poi dopo 4 mesi (solo per gli over 12) si fa il richiamo. Se, invece, sono trascorsi più di 12 mesi dall’infezione allora si segue lo schema vaccinale classico: prima dose, seconda dopo 21 o 28 giorni e richiamo (solo per over 12) dopo 4 mesi.

Se l’infezione viene contratta dopo aver effettuato la prima dose di vaccino, le possibilità sono due: se si risulta positivi entro il tredicesimo giorno dall’inoculazione allora la seconda dose viene fatta entro 6 mesi dall’infezione e la dose di richiamo, per gli over 12, può essere fatta dopo 4 mesi. Il secondo caso è quello in cui si risulti positivi al virus dopo 14 giorni dalla prima dose (e prima della seconda): in tal caso  la dose di richiamo, sempre per gli over 12, viene fatta dopo 4 mesi.

L’ultimo scenario è quello in cui si contrae il virus dopo aver effettuato entrambe le dosi di vaccino ma prima di effettuare il richiamo. In questo caso il booster, sempre per quanto riguarda i soggetti di età superiore ai 12 anni, viene fatto dopo 4 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti-covid per bimbi e ragazzi: nel cesenate 249 tra bimbi e giovani all'open day

CesenaToday è in caricamento