Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Uso dei monopattini, spazio ai fumettisti: Cesena lancia un contest per "correggere" i giovani

“Serve a valorizzare la creatività dei ragazzi utilizzando un linguaggio giovanile per far passare le regole ai ragazzi”

Parte dal Comune di Cesena il primo contest (“MonoContest 2020”) volto all’educazione nell’utilizzo dei mezzi che nel 2020 stanno spopolando un po’ in tutta Italia, i monopattini elettrici. Il concorso (che partirà ufficialmente giovedì 22 ottobre) secondo l’assessore alla Mobilità sostenibile e viabilità Francesca Lucchi “serve a valorizzare la creatività dei giovani che da anni stupisce, utilizzando un linguaggio giovanile per far passare le regole ai ragazzi” e darà infatti spazio alla creatività dei giovani fumettisti, disegnatori e grafici con età compresa tra 11 e 25 anni: a loro è richiesta la realizzazione di tavole e immagini che promuovano il corretto utilizzo dei mezzi di micromobilità elettrica. Lo spirito delle immagini potrà essere spiritoso e divertente, purché valido alla promozione della tematica del contest.

Disegni, fumetti e tavole grafiche saranno pubblicate sulla pagina Facebook dell’evento dedicato all’iniziativa e sul profilo Instagram “Bulirò Centro Giovanile”, per ricevere i voti del pubblico attraverso i like. La scadenza per la consegna dei lavori è fissata a lunedì 23 novembre, mentre il termine per l’espressione del proprio voto sui social sarà venerdì 11 dicembre.

Successivamente, al voto del pubblico verrà sommato quello della giuria selezionata, composta da Francesca Lucchi, un referente di Helbiz e i ragazzi che partecipano alle attività del Bulirò, per l’assegnazione dei premi in palio. Il primo e il secondo classificato si aggiudicheranno un abbonamento gratuito per i monopattini elettrici Helbiz, rispettivamente della durata di tre mesi e un mese. Nel caso in cui a vincere dovesse essere un partecipante tra gli undici e i tredici anni (per utilizzare i nuovi mezzi occorre avere compiuto almeno quattordici anni), il premio verrà commutato in un buono acquisto dello stesso valore. Il terzo premio corrisponde invece ad un caschetto protettivo per un minorenne, mentre per un maggiorenne c’è uno zainetto. Il regolamento completo del MonoContest è consultabile sul sito www.aquiloneiqbal.it, per contattare gli organizzatori invece il numero di riferimento è 392 9888195.

“E’ importante saper utilizzare in modo corretto un mezzo che sta spopolando in venti città italiane – spiega Giusj Palella di Helbiz - ci teniamo ad inserirci bene, aggiornandoci ancora di più coi nostri informatici. Vogliamo dare la possibilità ai giovani di spostarsi in modo sicuro, collaborando anche con le istituzioni pubbliche”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uso dei monopattini, spazio ai fumettisti: Cesena lancia un contest per "correggere" i giovani

CesenaToday è in caricamento