menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO DI REPERTORIO

FOTO DI REPERTORIO

Parcheggi selvaggi, urla e sporcizia vicino all'Nrg. Lo sfogo: "Non ne possiamo più"

Una lettrice scrive a Cesenatoday e si sfoga: “Abbiamo una strada, via Palladio, che è uno schifo. La mattina troviamo di tutto. E ieri sera non riuscivo nemmeno ad entrare in casa"

Urla, schiamazzi, bisogni fisiologici nelle cancellate delle case, furti all’interno delle auto e, non ultimo, auto parcheggiate in maniera selvaggia. Lo sfogo arriva da una lettrice di CesenaToday che possiede un appartamento con ingresso indipendente nelle immediate vicinanze della discoteca Nrg, a Valverde di Cesenatico. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è quella del sabato notte appena trascorso quando un’auto è stata parcheggiata selvaggiamente davanti all’ingresso di casa, ostruendo completamente il passaggio.

PARCHEGGIO SELVAGGIO - “Era quasi l’una - scrive a CesenaToday la nostra lettrice - quando quest’auto ostruiva completamente l’ingresso. Inizialmente il parcheggiatore della discoteca ha cercato di darsi da fare per farmi entrare in casa, in quanto entrambi eravamo sicuri che fosse un mio diritto. Ha segnalato la targa all’interno della discoteca anche con un annuncio, ma tutto senza esito. E così siamo stati obbligati a chiamare le forze dell’ordine”.

NO CARTELLO, NO CARRATTREZZI - “Eravamo sicuri di poter vedere arrivare un carro-attrezzi che rimuovesse il veicolo. Invece non è stato così - dice ancora la nostra lettrice - in quanto le forze dell’ordine mi hanno detto che, essendo un passaggio pedonale e non pagando il diritto di passo carraio, l’auto non poteva essere rimossa visto che non era esposto il cartello”. “E in caso di un’urgenza? - si chiede - Se avessi dovuto chiamare un’ambulanza e non fossero riusciti ad entrare o uscire con la barella?”

“E’ UNO SCHIFO” - Ma la segnalazione della donna non si ferma al solo parcheggio selvaggio. “Abbiamo una strada, via Palladio, che è uno schifo. La mattina troviamo di tutto. Quindici giorni fa hanno rotto i vetri per rubare all'interno delle auto. E i vetri sono ancora in terra! Inutile dire cosa pago per il servizio di pulizia, anche perché la mia è una seconda casa”. Non da meno la maleducazione di chi, dalle 2 alle 4 della mattina, va a recuperare la macchina. “Se va bene solo schiamazzi, ma molte volte espletano i loro rifiuti fisiologici contro il muro del giardino. Non ne possiamo più”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Un importante alleato in tempi di Coronavirus: il saturimetro

Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento