Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Urla "La borsa è mia!" e scippa un'anziana causandole una frattura all'omero: arrestato

La donna inizialmente ha pensato si trattasse di uno scherzo, poi si è resa conto che si trattava invece di una rapina

La Polizia di stato di Cesena ha arrestato un 42enne cesenate per rapina aggravata in concorso con lesioni personali. Il 10 giugno scorso un'80enne cesenate, mentre si recava dal parrucchiere camminando su corso Garibaldi, è stata affiancata nei pressi di una stradina laterale da un uomo in bicicletta che ha iniziato a urlare "La borsa è mia!". L'anziana inizialmente ha pensato si trattasse di uno scherzo, poi si è resa conto che si trattava invece di una rapina. La donna, che ha tentato inizialmente di opporre resistenza, nella colluttazione è stata trascinata per alcuni metri, finendo in ospedale dove è stata sottoposta a un'operazione all'omero, con prognosi di 40 giorni. Sul posto è intervenuta la Polizia, che ha ritrovato la borsa della donna abbandonata qualche centinaio di metro più avanti su viale Kennedy. I poliziotti, analizzando le immagini delle telecamere di videosorveglianza, sono riusciti a risalire al ricercato. Il 42enne è stato arrestato e sabato l'arresto è stato convalidato dal Gip.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urla "La borsa è mia!" e scippa un'anziana causandole una frattura all'omero: arrestato

CesenaToday è in caricamento