Urbanistica, l’intervento proposto da Jolly Service riceve il parere negativo dell'Ausl

L’iter non è ancora concluso, ma già ora appare più lontana la possibilità di una conclusione positiva per uno dei due accordi con privati inseriti nella Variante di salvaguardia.

Il sindaco Lucchi

L’iter non è ancora concluso, ma già ora appare più lontana la possibilità di una conclusione positiva per uno dei due accordi con privati inseriti nella Variante di salvaguardia. Nei giorni scorsi, infatti, l’Ausl ha trasmesso al Comune  il proprio parere, nel quale giudica l’intervento relativo a Jolly Service incompatibile già sul piano urbanistico.

A riferirlo sono il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alle Politiche di qualificazione urbana Orazio Moretti con una lettera ai capigruppo, che segue di pochi giorni quella in cui specificavano che l’approvazione degli accordi compresi nella Variante è assolutamente subordinata al parere favorevole degli enti competenti. Proprio da quella comunicazione prende le mosse la nuova informativa, con la quale Sindaco e Assessore aggiornano il quadro e ribadiscono gli orientamenti dell’Amministrazione.

LA LETTERA
Nella precedente comunicazione del 2 luglio scorso, relativa agli accordi con la “Jolly Service” e con la “Gobbi Frutta”, inseriti nella Variante di Salvaguardia, è stato chiarito che tali accordi saranno approvati solo se otterranno i pareri favorevoli degli enti competenti a valutarne la sostenibilità urbanistica ed ambientale.
Si tratta di un chiarimento necessario, anche per fugare il sospetto, di chi riteneva che il procedimento dell’ “accordo coi privati” fosse un modo per “baipassare” alcuni adempimenti, e consentire nuovi insediamenti “a tutti i costi”. Peraltro è una intenzione che già in diverse occasioni, la Giunta aveva pubblicamente e formalmente manifestato, e che viene ribadita a seguito del reperimento dei primi pareri richiesti agli enti preposti.
Ora, al fine di mantenere il livello di trasparenza sin qui seguito, valutati gli esiti preliminari dei pareri espressi nella Conferenza dei Servizi di giugno, (in particolare da Arpa e Ausl), si ritiene doveroso comunicarne gli sviluppi.
In questi ultimi giorni infatti, oltre al precedente parere di Arpa, pur limitato agli aspetti generali della Variante (sugli accordi dovrà farlo per la Valutazione di Sostenibilità Ambientale), è pervenuto il parere della Ausl, che già sul piano urbanistico giudica l’intervento di Jolly Service incompatibile.
E’ quindi assai probabile, che i pareri definitivi sulla “sostenibilità ambientale” (che peraltro saranno inviati direttamente in Provincia) non saranno favorevoli, e come già accaduto nel 2011, nonostante le migliorie infrastrutturali proposte dall’azienda, tale intervento potrebbe non essere dichiarato idoneo.
Confermiamo quindi che in tal caso, la Giunta non procederà e, pur confermando che lo sviluppo delle aziende resta un tema strategico anche per il futuro, proporrà al Consiglio Comunale di “stralciare” la previsione urbanistica, non consentendo l’insediamento.
Cordiali saluti.

L’Assessore Orazio Moretti
Il Sindaco Paolo Lucchi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento