Uomo ucciso dal treno in corsa, notevoli disagi su tutta la tratta romagnola

Dopo un'iniziale sospensione del traffico ferroviario, è stata attivata una circolazione a senso unico alternato su un solo binario

Tragedia sui binari martedì pomeriggio a Santarcangelo di Romagna. Il dramma si è consumato intorno alle 16. Quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della persona, ancora da identificare. La dinamica dei fatti è al vaglio alle forze dell'ordine, che hanno proceduto agli accertamenti giudiziari del caso. Ma si propende per l'insano gesto. Gli effetti sulla circolazione ferroviaria, specialmente quella locale, si sono fatti sentire, e non sono mancati i disagi per i pendolari, specialmente quelli che da Cesena dovevano andare o rincasare da sud.

Ritardi

Dopo un'iniziale sospensione del traffico ferroviario, è stata attivata una circolazione a senso unico alternato su un solo binario, con i convogli che hanno accumulato ritardi fino a 50 minuti su tutta la linea romagnola. In mattinata diversi convogli avevano accumulato notevoli ritardi per la presenza di un telone sulla linea di alimentazione elettrica dei treni, tra Cesena e Villa Selva. La circolazione, che ha subìto ritardi fino a 40 minuti, era tornata alla normalità poco dopo le 14 non appena il telo è stato rimosso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento