Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Dorme da settimane davanti al Duomo: "Non vuole rientrare nella sua abitazione"

I servizi sociali del Comune di Cesena, a seguito della notizia pubblicata da CesenaToday, segnalano di "conoscere molto bene la persona"

Dorme tra i cartoni nel portico che costeggia via del Vescovado, nei pressi del Duomo. I servizi sociali del Comune di Cesena, a seguito della notizia pubblicata da CesenaToday, segnalano di "conoscere molto bene la persona che da qualche settimana dorme nei pressi del Duomo. In realtà si tratta di un uomo molto conosciuto anche da tanti cesenati. Non è un senza fissa dimora, in quanto residente e con una casa a disposizione, nella quale, tuttavia,  ha recentemente deciso di non rientrare".

"Con grande forza e convinzione quest'uomo continua a dire di voler dormire in strada - prosegue l'assessorato ai Servizi Sociali -. L'assistente sociale, il dirigente dei servizi, l'assessore, gli operatori di strada e gli agenti della polizia sociale municipale stanno tentando in tutti i modi di convincerlo a non rimanere all'addiaccio. Purtroppo senza esito, fino ad oggi. Le sue condizioni di salute sono precarie ma per fortuna non pregiudicate sul piano cognitivo: nessuno può fare scelte contro la sua volontà".

"Data la sua decisone di non rientrare a casa, i servizi hanno messo a disposizione da giorni un posto al centro comunale di accoglienza notturna, confidando di riuscire a convincerlo ad entrare - conclude l'assessorato -. A tal fine, si chiede a tutti i cesenati preoccupati per la situazione, di provare a parlare con questo signore, cercando di convincerlo ad accedere ai servizi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dorme da settimane davanti al Duomo: "Non vuole rientrare nella sua abitazione"

CesenaToday è in caricamento