Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

"Uno sforzo notevole per fare ripartire il teatro", i progetti della compagnia cesenate

Non appena è stata possibile l’apertura, dopo il lockdown, la compagnia ha concentrato al massimo il suo impegno proprio sulla città di Cesena

La Compagnia cesenate Societas (già Societas Raffaello Sanzio), è attivissima anche nella propria città. Non appena è stata possibile l’apertura, dopo il lockdown, ha concentrato al massimo il suo impegno proprio sulla città di Cesena.

Ha avviato, con il progetto "Puro Intervallo", tre Laboratori pubblici in un luogo simbolico della storia di Cesena: lo Sferisterio della Rocca. Uno, chiamato “La Scuola Grande”, aperto agli adolescenti, è tutt’ora attivo (martedì 15 e giovedì 17 settembre dalle 14:00 alle 16:00), così come “Libertà di movimento, in cammino” (mercoledì 16 e mercoledì 23 settembre alle 18:00), basato su incontri con adulti che ripensano, in modo critico, l’educazione con i ragazzi, entrambi diretti e curati da Chiara Guidi.

Ora si è da poco conclusa la prima settimana della “Scuola Conia”, un Corso estivo e triennale di Alti Studi per Studenti Universitari e per Professionisti che ripensano il ruolo dell’arte, dell’educazione e della clinica legata al comportamento. Con un successo di adesioni la Scuola - che prosegue questa settimana - ha potuto avere luogo, anche grazie alla collaborazione del Comune di Cesena, dell’Asp (Azienda Servizi alla Persona), della CILS Cooperativa sociale, e del gentile vicinato con il Teatro della Valdoca. La scuola è frequentata da Italiani, Spagnoli e Francesi, perché negli anni ha conquistato un notevole prestigio, anche grazie agli illustri Insegnanti che aderiscono a questo progetto, voluto e diretto da Claudia Castellucci. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Uno sforzo notevole per fare ripartire il teatro", i progetti della compagnia cesenate

CesenaToday è in caricamento