Una tre giorni di eventi, Casa Bufalini apre le porte alla città

i comincia giovedì 5 dicembre dalle 16,15 alle 18,30 in Sala Sozzi (Palazzo del Ridotto), con un talk inaugurale alla presenza dell’Assessore Francesca Lucchi

Casa Bufalini, laboratorio urbano aperto di Cesena finanziato dalla Regione Emilia-Romagna, è pronta ad aprire le porte al pubblico con una tre giorni ricca di eventi, per far conoscere alla cittadinanza servizi e attività. Si comincia giovedì 5 dicembre dalle 16,15 alle 18,30 in Sala Sozzi (Palazzo del Ridotto), con un talk inaugurale alla presenza dell’Assessore alla Sostenibilità ambientale e Progetti Europei Francesca Lucchi e Andrea Corsini, Assessore regionale al Turismo e Commercio. Umberto Torelli, giornalista del Corriere della Sera e moderatore dell’incontro, aprirà il dibattito puntando l’attenzione su “Vita digitale: il futuro che ci aspetta”, tema scelto come fil rouge della giornata. Andrea Pollarini, Presidente della Scuola Superiore del Loisir, parlerà dello storytelling come opportunità per valorizzare luoghi turistici e beni culturali; Flaviano Celaschi, Presidente ClustER Industrie Culturali e Creative, si concentrerà sull’innovazione sociale portata dalle industrie culturali creative; Anna Romani, Project Manager di Kilowatt, presenterà infine modelli di business innovativi. Al termine dell’incontro, è prevista una visita agli spazi allestiti di Casa Bufalini.

Progetti del territorio ed esperienze interattive nel Lab Space di Casa Bufalini saranno quindi al centro della seconda giornata inaugurale, venerdì 6 dicembre. Il programma si aprirà alle 10 sempre in Sala Sozzi, con la presentazione di un progetto finanziato dalla Regione Emilia-Romagna che ha consentito la programmazione, costruzione e assemblaggio di una stazione metereologica portatile, da parte di studenti delle scuole elementari, medie e superiori della provincia. A parlarne saranno il prof. Alessandro Ricci (Tecnopolo Forlì-Cesena, Direttore CRIAD) assieme ai professori Andrea Vaccari e Stefano Castagnoli (ITT "Blaise Pascal” di Cesena e Fablab Romagna) e Davide Zani, (coordinatore En.A.I.P Forlì-Cesena).

Nel Lab Space di Casa Bufalini, sempre dalle 10 alle 12, si terranno dimostrazioni applicative delle tecnologie disponibili nella struttura: realtà virtuale, scanner e stampante 3D. “Si fa presto a dire innovazione e digital transformation” è il titolo del workshop che CISE Azienda Speciale della Camera di Commercio della Romagna in collaborazione con la Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna presenterà alle ore 15.00 a Casa Bufalini, sui temi dell’innovazione di valore, di mercato e di modello di business. Dalle 18.30 in poi, aperitivo musicale offerto dai gestori della caffetteria interna di Casa Bufalini.

Sabato 7 dicembre porte aperte a Casa Bufalini: dalle 10 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18 sarà possibile visitare gli spazi allestiti del Laboratorio Aperto, con possibilità di fare un’esperienza interattiva nel Lab Space, tra realtà virtuale, realtà immersiva, stampante 3D e scanner 3D.  La festa inaugurale prosegue al Cinema San Biagio nei due lunedì successivi, con la proiezione di due film di fantascienza: “Blade Runner” il 9 dicembre e “Ready Player One” il 16 dicembre, entrambi alle 21.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dall'Olanda a Cesena per amore, dopo il bar in centro tenta il bis con il figlio

  • La stradina di campagna è stretta, il camion resta 'incagliato': arriva la Polizia Locale

  • Trasporto pubblico locale, sciopero di 24 ore del personale di Start Romagna

  • Rapina in un supermercato di Cesena: armato di un cutter obbliga la cassiera a consegnare l'incasso

  • Scomparsa nel nulla nel 2000, pena confermata in Appello: 20 anni all'ex marito

  • Resta impigliato nel macchinario che lo solleva da terra: grave un operaio

Torna su
CesenaToday è in caricamento