Una settimana per la sensibilizzazione alla donazione di organi, tessuti e cellule

Sarà possibile ricevere informazioni e manifestare la propria volontà di donare organi anche in tutte le altre strutture territoriali dell’azienda sanitaria

Anche nel 2012 l’Azienda Usl di Cesena aderisce alla “Giornata nazionale per la donazione di organi e tessuti”. A Cesena, dal 21 al 27 maggio nell’ingresso dell’ospedale Bufalini di Cesena, il Comitato Locale Donazione Organi e Tessuti, composto da rappresentanti delle istituzioni pubbliche (Ausl, Comune) e delle associazioni di volontariato (Aido, Antf, Aned e Amei), allestirà una postazione dove sarà possibile ricevere materiale informativo e manifestare la propria volontà di donazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarà possibile ricevere informazioni e manifestare la propria volontà di donare organi anche in tutte le altre strutture territoriali dell’azienda sanitaria. Nelle stesse giornate all’interno del Palazzo Comunale di Cesena materiale informativo sul tema sarà in distribuzione negli spazi d’attesa dei Servizi Demografici, mentre il personale del “Servizio di rilascio delle carte d’identità” consegnerà ai cittadini, insieme ai nuovi documenti, una copia dell’opuscolo della Regione Emilia Romagna “Donazione e Trapianto di Organi, Tessuti e Cellule… ecco cosa occorre sapere”. Una postazione con materiale informativo sarà presente anche sabato 26 maggio nel loggiato del Palazzo Comunale di Cesena.

 Già da diversi anni impegnato a sensibilizzare l’opinione pubblica su questo importante tema, il Comitato Locale Donazione Organi e Tessuti è parte integrante del Comitato regionale, con cui collabora per la realizzazione di eventi di sensibilizzazione, in particolare rivolti a giovani e bambini in età scolare. In quest’ambito, mercoledì 23 maggio, alla presenza dell’Assessore alla Cultura del Comune di Cesena Elena Baredi, si terrà la premiazione dell’Istituto Iris Versari e degli studenti dello stesso istituto vincitori del concorso “Insieme per la vita – together for life – Comunicare il trapianto – Comunicare la vita”.

 Le iniziative organizzate sul territorio mirano a sensibilizzare i cittadini e a raccogliere il maggior numero possibile di adesioni alla donazione. Nel 2011 sono stati effettuati prelievi su 9 pazienti donatori. Numeri che confermano l’ospedale Bufalini tra i primi centri donatori della Regione Emilia Romagna, come avviene regolarmente da circa quindici anni. “L'andamento del 2012 – spiega il dottor Andrea Nanni, medico del reparto di Anestesia e Rianimazione del Bufalini e Coordinatore Locale dell’attività di donazione e prelievo di organi e tessuti - registra, rispetto al corrispondente periodo 2011, un netto incremento delle donazioni con 5 prelievi multiorgano e 8 donazioni di cornee.  In recupero, rispetto allo scorso anno, l'andamento dei consensi alla donazione di organi, espressi dai famigliari in 7 casi su 10.

“In un tempo contrassegnato dall’individualismo – sottolinea l’Assessore Baredi - la donazione degli organi rappresenta un segno di straordinaria generosità e, come ogni atto di generosità, diventa moltiplicatore di bene, restituendo la salute e la vita a persone colpite da gravi malattie. E se far crescere la cultura della donazione è certamente importante da un punto di vista sanitario, lo è anche da un punto di vista sociale e civile: chi crede nella donazione degli organi non può non credere nella solidarietà e nel rispetto del bene comune”.


Ogni cittadino maggiorenne può essere donatore. Anche le persone anziane con più di 80 anni possono donare, ad esempio, il fegato. Tutti i cittadini maggiorenni, iscritti al Servizio Sanitario Nazionale, che vogliono manifestare la volontà (positiva o negativa) di donare i propri organi e tessuti possono rivolgersi dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.30 alle 13 (o in orari diversi, previo accordi), ai seguenti Sportelli dell’Ausl dedicati:

 CESENA Ospedale "Bufalini" – viale Ghirotti, 286 – Ufficio Relazioni con il Pubblico - Tel. 0547.352375 – e-mail urp@ausl-cesena.emr.it  

CESENATICO Ospedale "Marconi" – via Abba, 102 sportello c/o Ufficio Accettazione Ricoveri Tel. 0547.674818, Mario Cecchini Tel. 0547.674804 - e-mail ammospmarconi@ausl-cesena.emr.it

MERCATO SARACENO Ospedale di Comunità "Cappelli" – Piazza Bufalini, 7 Segreteria  - Tel. 0547.699905 e-mail valsavio@ausl-cesena.emr.it

SAN PIERO IN BAGNO Ospedale "Angioloni" - via  Marconi, 36 Segreteria - Tel. 0543.904132 e-mail segr.sanpiero@ausl-cesena.emr.it

SAVIGNANO Dipartimento Cure Primarie – Corso Perticari, 117  Segreteria - Tel. 0541.809961 memanuelli@ausl-cesena.emr.it  tel. 0541-809948 mariapia.pirini@ausl-cesena.emr.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento