Una settimana intensa a Villachiaviche: convivenza dei ragazzi in canonica

Da qualche anno il parroco don Daniele ha proposto una esperienza ai ragazzi delle superiori: fare una settimana di convivenza in canonica

Una settimana intensa a Villachiaviche. Da qualche anno il parroco don Daniele ha proposto una esperienza ai ragazzi delle superiori: fare una settimana di convivenza in canonica. "L’esperienza iniziò già nel 2015, dopo i lavori di ristrutturazione della canonica. Talmente soddisfatti erano i ragazzi che chiesero di farne non una ma due all’anno - spiega don Daniele -. Quest’anno i ragazzi sono aumentati per cui bisogna svolgerla in due turni. In questa settimana si sono fermati i ragazzi del Biennio, mentre a fine mese toccherà al triennio".

Essendoci 4 camere libere in canonica, con bagno indipendente, il parroco ha pensato di trasformarle in stanzine per i ragazzi, ricavando così 17 posti letto stabili nella canonica, oltre alla stanza personale del sacerdote. "Scopo della settimana è rafforzare il gruppo, imparare l’adattamento, creare nuove amicizie, approfondire la fede", illustra don Daniele. I ragazzi, dopo una breve preghiera del mattino, insieme hanno organizzato colazioni a base di paste che il don, per tempo, andava a prendere.

Il don quindi li ha accompagnati col pullmino a scuola, tornando a prenderli agli orari di uscita, in genere all’una e alle due. Le signore della parrocchia si sono organizzate a turni, generosamente, per venire a preparare pranzi e cene. Il pomeriggio è stato dedicato allo studio e allo stare insieme. "Bello vedere come i più studiosi si sono messi a fianco a chi faceva più fatica", esclama il don. Dopo la cena delle 19.30, alle 20.30 tutti alla messa, insieme alla gente. Per continuare poi con la serata e il momento finale di ringraziamento e di preghiera. "Speriamo queste esperienze servano a farli diventare grandi", conclude. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento