menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
 Francesco Sinopoli

Francesco Sinopoli

"Una riflessione profonda sui populismi", la conferenza di Cgil e Proteo Fare Sapere

"Da Trump a Salvini, da Le Pen a Orban, da Bolsonaro alla Brexit, il dato è esplicito: siamo nell’epoca che Colin Crouch ha definito Post-democrazia"

La Flc Cgil Forlì-Cesena e Proteo Fare Sapere organizzano giovedì una conferenza che vuole essere un tentativo di avviare una riflessione sui populismi. "Da Trump a Salvini, da Le Pen a Orban, da Bolsonaro alla Brexit, il dato è esplicito: siamo nell’epoca che Colin Crouch ha definito Post-democrazia e lo scenario internazionale è dominato dall’ascesa di destre populiste, sovraniste, leaderiste e pericolosamente anti-democratiche . afferma Pier Francesco Minnucci, segretario generale Flc Cgil Forlì-Cesena -. E’ urgente, anche dopo i fatti di Capitol Hill, una riflessione approfondita e militante, non estemporanea, sui mali della politica, dalla crisi della rappresentanza dei partiti alle conseguenze devastanti del neo-liberismo, che guardi anche alle sfide culturali e politiche di una sinistra del terzo millennio (tutta da costruire) che possa essere capace di offrire risposte per contrastare l’avanzata delle forze eversive di destra e che torni a parlare al mondo del lavoro che nell’ultimo decennio ha visto restringere il perimetro dei diritti dei lavoratori".  Interverranno Francesco Sinopoli, segretario generale Flc Cgil, Francesco Postiglione, Ccuratore del blog democraziaconsapevole.it e dirigente scolastico. Modera il giornalista Tarcisio Tarquini. Sono previsti i saluti di Enrico Flamigni, presidente di Proteo Fare Sapere Forlì-Cesena Ravenna e di Minnucci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento