Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Una nuova app creata da quattro ragazzi a supporto dell’ufficio tecnico comunale

Continua spedito il processo di digitalizzazione del Comune di Mercato Saraceno che da lunedì 28 giugno si doterà di un nuovo strumento a supporto dell’ufficio tecnico

Continua spedito il processo di digitalizzazione del Comune di Mercato Saraceno che da lunedì 28 giugno si doterà di un nuovo strumento a supporto dell'ufficio tecnico per la gestione informatica del patrimonio pubblico, sviluppato nell'ambito del progetto "Mercato Trifase, progetto finanziato dalla Regione Emilia-Romagna.

In questo step i protagonisti sono ancora quattro giovani ragazzi che però hanno già conquistato una credibilità importante all'interno delle mura del Palazzo Comunale. Si chiamano Manuel Baldoni, Luca Casadei, Filippo Francalanci e Francesco Pazzaglia e sono studenti della classe 4H dell'Istituto Tecnico Tecnologico Pascal di Cesena che durante il percorso di PCTO (ex Alternanza Scuola Lavoro) hanno sviluppato da zero un'applicazione web a supporto dell'Ufficio Tecnico del Comune.
L'applicazione ad esclusivo uso interno permette agli operatori specializzati di inviare segnalazioni all'ufficio tecnico per interventi di manutenzione, di sistemazione guasti, Inoltre, permette all'Ufficio di gestire le segnalazioni in tutte le fasi, a partire dall'arrivo della richiesta, all'assegnazione della stessa e fino alla chiusura del "ticket".

"Gli studenti hanno dimostrato di possedere competenze tecniche di altissimo livello, dando a tutti l'impressione di avere a che fare con professionisti" Queste le parole di Stefano Gradassi architetto del comune di Mercato Saraceno e responsabile di progetto che prosegue: "Nell''ambito del progetto Trifase, pareva opportuno dotare di strumenti adeguati, il settore che segue più direttamente la gestione del patrimonio pubblico. Il lavoro svolto dagli studenti dell'ITT Pascal ci ha colpito per professionalità e aderenza piena agli obiettivi prefissati. Si è ottenuto uno strumento che consentirà una migliore gestione dell'attività ordinaria svolta dal nostro personale e dalle ditte affidatarie di specifici servizi. Uno strumento che potrà in seguito interagire con i cittadini tramite un ulteriore interfaccia per le segnalazioni, una sorta di front-office, come sono definite in genere le applicazioni o piattaforme digitali di dialogo con l'esterno, che si integrerà con questa applicazione che invece si occupa del cosiddetto "back-office". Un ringraziamento quindi doveroso al notevole contributo che abbiamo ricevuto dagli studenti e dal coordinatore prof. Francesco Tappi."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova app creata da quattro ragazzi a supporto dell’ufficio tecnico comunale

CesenaToday è in caricamento