Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Cesenatico

"Una delle più grosse mareggiate mai viste in riviera"

Andrea Peretti del servizio Tecnico di bacino Po: "Onde alte fino ai due metri sotto costa, alta marea con acqua a un metro e venti nella nostra costa quando a Venezia è a 1,40"

Mareggiate da incubo. Quelle che hanno colpito la costa durate Halloween non sono state le solite burrasche d'autunno. Hanno inghiottito oltre “100mila metri cubi di sabbia” e spazzato via, in alcuni punti, le dune che proteggono gli stabilimenti balneari.
“E' stata una delle più grosse mareggiate mai viste – ha detto Andrea Peretti del servizio Tecnico di bacino Po di volano e della costa - con onde alte fino ai due metri sotto costa. Il tutto associato all'alta marea dovuta alla luna piena che ha portato l'acqua a un metro e venti nella nostra costa quando a Venezia è a 1,40. Il tutto favorito dallo Scirocco”.

L'entità dei danni è in corso di verifica. Intanto il servizio tecnico di bacino, con i suoi operatori locali, sta completando un censimento dei danni per fare poi un report da presentare poi in Regione. “Per il momento si può dire che i danni sono sicuramente ingenti - ha aggiunto Peretti –. Alla luce del report vedremo gli interventi urgentissimi per evitare nuovi danni in caso di un'altra mareggiata”. La prima stima dal punto di vista del quantitativo di materiale che se ne è andato segna i “15mila metri cubi di materiale scomparso” ha concluso il tecnico.

Intanto, nella giornata di lunedì, anche la Cooperativa Bagnini si leccava le ferite dopo il passaggio delle burrasche. Intervistato da RomagnaOggi-CesenaToday Simone Battistoni ha detto: “Eliminare di netto la duna è difficile - spiega Simone Battistoni - avviene ogni cinque anni, ma questa volta ha colpito duro".
 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una delle più grosse mareggiate mai viste in riviera"
CesenaToday è in caricamento