Una corsa per combattere l'Alzheimer da Cesena a Cesenatico

Oltre trecento atleti e appassionati di corse podistiche con la partecipazione del sindaco di Cesena Paolo Lucchi sono scesi in strada

Oltre trecento atleti e appassionati di corse podistiche con la partecipazione del sindaco di Cesena Paolo Lucchi, dopo i millecento della “passeggiata” che hanno preso l'avvio alle otto, sono partiti domenica alle 9.30 davanti all'Orogel Stadium Manuzzi per la ventuno chilometri da Cesena a Cesenatico. La gara, non competitiva, è stata inserita nel vasto pacchetto delle “Maratone Alzheimer” organizzato come ogni anno dagli “Amici di Casa Insieme” di Mercato Saraceno a favore delle cure per i malati di questa ancora per molti versi sconosciuta malattia e all'assistenza delle famiglie. Durante il percorso gli atleti sono stati raggiunti dagli oltre quattrocento partiti da Mercato Saraceno – Pieve San Damiano che hanno completato in maniera competitiva la “Gran Premio Città di Cesenatico” di 42,195 chilometri pari alla distanza della maratona classica.  Sempre nella stessa giornata ma sfalsati negli orari sono arrivate nella città rivierasca la "Borello-Cesenatico" di trenta chilometri, e la “Dieci Miles” Cesena-Cesenatico. 

Nuovissimo volto per il primo posto della Maratona: Charfaoui Smail (ASD Dinamo Sport) ha raggiunto il traguardo abbassando il record della gara a 02:27:38. Si è accontentato del secondo posto il 4 volte vincitore della Maratona, Giuseppe Del Priore (ASD Dinamo Sport) con un tempo di 02:32:02. Per quanto riguarda la gara femminile ha vinto il titolo Monica Pilla (ATL. San Marco U.S. Acli) giungendo al traguardo in 03:07:35. Nella gara dei 30 km, partita da Borello, si è imposto Michele Agostini (G.P.A. San Marino) che ha impiegato 01:54:42, mentre tra le donne è emersa Benedetta Rossi (Atletica Avis Perugia) con il tempo di 02:12:08

L’esordio della 21 km ha visto primeggiare Paolo Della Patrona (PT Skyrunning) che ha fermato il cronometro a 01:18:46, medaglia d’oro femminile è Beatrice Boccalini (A.S.D. Pol. Quadrilatero) che ha chiuso entro l’ora e mezza (01:23:58). Partecipata da oltre 100 atleti anche la 10 Miles non competitiva con pettorale e timing senza classifica finale. Come da tradizione emozionante partecipazione di spingitori, con l’inserimento anche di nuovi gruppi. Tra questi, la seconda edizione del Premio Vona (in ricordo dell’amico Paolo Turroni), ha visto protagonista Misano Podismo, gruppo spingitori di Giada, ormai presenza fedele alla Maratona Alzheimer, quest’anno nel percorso della 21 km.

Come ogni anno rimangono i camminatori il cuore della giornata, in particolare la Marcia Alzheimer, dallo stadio di Cesena ha visto tagliare il nastro di partenza da Maria Bocca, vicepresidente di Alzheimer Uniti Italia, rappresentante del mondo Alzheimer. Ricordiamo infatti che l’evento è stato ideato dall’Associazione Amici di Casa Insieme a sostegno del Fondo Alzheimer 360°: per l’assistenza, la prevenzione e la ricerca Alzheimer. Anche le altre camminate hanno avuto grande successo a partire da “La Maratona che non ti aspetti”, passeggiata in centro storico a Cesena, che ha aperto il week end venerdì sera. Sabato mattina il maltempo non ha fermato i partecipanti al trekking naturalistico al Castello di Rontagnano, mentre domenica, oltre alla Marcia Alzheimer, si sono svolte anche due camminate su Cesenatico: di 8 e 4 km. In Piazza del Popolo invece un gruppo di Tai Chi ha fatto compagnia agli atleti al passaggio nel centro storico. Nel pomeriggio sempre al parco di Levante anche i bambini sono stati protagonisti con la Kid’s Run dedicata a loro!

Tra gli atleti presenti ha corso per la prima volta la Maratona Alzheimer il presidente di Amici di Casa Insieme, Stefano Montalti, ideatore dell’evento, che è stato accolto all’arrivo da tutti gli amici! Nella Maratona presente anche l’Assessore allo Sport di Cesenatico, Gaia Morara; mentre il sindaco Lucchi ha corso la 21 km. L’impegno di tutti i collaboratori e volontari è stato premiato all’arrivo dal sorriso e la gioia di tutti i partecipanti, uniti in questa giornata, per non dimenticare chi vive nella sofferenza di una malattia complessa come l’Alzheimer.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

Torna su
CesenaToday è in caricamento