Una corona d'alloro per le vittime del terrorismo e delle stragi, l'omaggio del sindaco Lattuca

Il gesto alla memoria in piazza Aldo Moro: la corona è stata deposta ai piedi della targa intitolata allo statista Presidente della Dc.

Il 9 maggio del 1978 all’interno di una Renault 4 rossa parcheggiata in Via Caetani, a Roma, la Polizia ritrovò il corpo senza vita del Presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro, rapito 55 giorni prima, in Via Fani, dalle Brigate Rosse. Nel 42esimo anniversario di quel tragico evento, sabato mattina il sindaco Enzo Lattuca si è recato in piazzale Aldo Moro per celebrare il “Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice”. Il Sindaco ha deposto una corona di alloro ai piedi della targa di intitolazione allo statista Presidente della Dc.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Istituita nel 2007, e celebrata per la prima volta il 9 maggio dell’anno successivo, la Giornata in memoria delle vittime del terrorismo ricorda e tributa il riconoscimento dell’Italia alle vittime e il sostegno morale e la vicinanza umana alle loro famiglie. Coincide con l’anniversario dell’uccisione dell’Onorevole Aldo Moro e unisce, nel ricordo, tutte le vittime del terrorismo, interno e internazionale, e delle stragi di matrice estremista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

  • Due anni di scavi per far emergere un pezzo di storia, anche il campo militare che ospitò Cesare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento