menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una cesenate tra i nuovi cantautori finalisti del premio intitolato a Pierangelo Bertoli

Gli 8 finalisti della sezione Nuovi Cantautori del Premio Pierangelo Bertoli 2017, indetto dalla associazione culturale Montecristo, con la direzione artistica di Alberto Bertoli e Riccardo Benini

Gli 8 finalisti della sezione Nuovi Cantautori del Premio Pierangelo Bertoli 2017, indetto dalla associazione culturale Montecristo, con la direzione artistica di Alberto Bertoli e Riccardo Benini,  avranno la possibilità, durante la finale di sabato 11 novembre a Modena, di vincere il premio, un riconoscimento in denaro pari a 3.000 euro oltre alla partecipazione a manifestazioni di prestigio collaterali, anche televisive, che si svolgeranno in Italia nel 2018. Tra i finalisti c'è anche una giovane cesenate, Gloria Galassi.
 
La finale della 5^edizione del Premio Pierangelo Bertoli si svolgerà sabato 11 novembre, alle 21, al Teatro Storchi di Modena (Largo Garibaldi, 15 – costo ingresso 10,00 euro, per gli iscritti al Bertoli Fans Club 5,00 euro - prevendite online sul sito www.emiliaromagnatestro.com, per informazioni contattare i numeri 059331355 o 0592136021). Lo spettacolo sarà condotto da Andrea Barbi. 
A decretare il vincitore una commissione artistica composta da spiccate personalità del mondo della cultura come Giancarlo Governi, Leo Turrini, Paola Gallo, Dario Salvatori, Guido De Maria ed altri.
 
Tra gli otto finalisti c'è appunto la cesenate Gloria Galassi. Riporta la sua presentazione: “Cantare è sempre stata una sua necessità. Come racconta la mamma, da piccola per lei tutto era un microfono. Scrivere è stata la diretta conseguenza del desiderio di liberare ciò che aveva nell’anima. La sua canzone parla di un legame tra due persone con la consapevolezza che certi dolori possono essere strappati dal cuore solo da chi ha la sensibilità giusta per riuscire a starci vicino. Canta il brano "In un campo di grano”.

Durante la serata, sarà assegnata anche la Borsa di Studio ACEP/UNEMIA, del valore di 2.000 euro come supporto all’attività discografica eformativa di uno degli otto finalisti. Invece, come annunciato la scorsa settimana, Il Premio Pierangelo Bertoli 2017, sarà conferito a FRANCESCO GUCCINI, celebre cantautore italiano che durante la sua carriera artistica ha inciso più di15 album, come imposto dal regolamento del Premio. Ritenuto uno degli esponenti di spicco della scuola dei cantautori italiani, i testi dei suoi brani vengono spesso assimilati a componimenti poetici, denotando una familiarità con l'uso del verso tale da costituire materia di insegnamento nelle scuole come esempio di poeta contemporaneo. Oltre all'apprezzamento della critica, Guccini riscontra un vasto seguito popolare, venendo considerato da molti il cantautore "simbolo", a cavallo di tre generazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento