rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Bagno di Romagna

"Un premio alla passione di un'intera famiglia", è del ristorante di Acquapartita la migliore carta dei vini del 2022

Nei giorni scorsi la Confesercenti di Bagno di Romagna con il suo Presidente Pasquale Ambrogetti ha fatto visita al Ristorante del Lago di Acquapartita, per complimentarsi del prestigioso riconoscimento ottenuto

Nei giorni scorsi la Confesercenti di Bagno di Romagna con il suo Presidente Pasquale Ambrogetti ha fatto visita al Ristorante del Lago di Acquapartita, per complimentarsi del prestigioso riconoscimento ottenuto. Il Ristorante, infatti, è stato premiato nell’ambito del Milano Wine Week come miglior “Carta dei vini anno 2022”, categoria Fine Dining Gourmet d’Italia. “Un riconoscimento - commenta Ambrogetti - che premia la passione e la professionalità di un’intera famiglia del nostro territorio che proseguendo la tradizione ha saputo crescere e migliorare fino a diventare un’eccellenza. La brigata del locale fa leva proprio sulla famiglia: mamma Catia Bartolini e il babbo Paolo Bravaccini affiancati dai figli Simone Bravaccini in cucina e dal sommelier Andrea Bravaccini in sala hanno saputo coniugare la tradizione e l’innovazione”.

“Un ristorante – continua il presidente Confesercenti - che ha puntato sulla qualità, conosciuto e rinomato in tutta la Regione e non solo. Se la capacità attrattiva del territorio passa anche attraverso la proposta enogastronomica, il Ristorante del Lago sta portando sicuramente un grande impulso. Negli ultimi anni, nell’accogliente locale di Acquapartita hanno fatto crescere una carta dei vini d’eccezione con una cantina qualificata fatta di ricerca, che raccoglie micro vigneron e aziende più importanti e conosciute. Questo riconoscimento premia una passione e tanti anni di lavoro. Alla famiglia Bravaccini i complimenti di tutta la Confesercenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un premio alla passione di un'intera famiglia", è del ristorante di Acquapartita la migliore carta dei vini del 2022

CesenaToday è in caricamento