menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un nuovo parco giochi al coperto è nato a Bivio Montegelli

Si tratta di una superficie di 700 metri quadrati con gonfiabili e aree dedicate, pavimento antitrauma, spazi didattici per laboratori e molto altro

Una nuova struttura educativa e ludica si pone all’attenzione dei bambini e delle loro famiglie. E’ nata infatti, “Crazy Town”, a Bivio Montegelli, all’uscita dell’ E45. Si tratta di un parco giochi al chiuso, esteso su una superficie di 700 metri quadrati con gonfiabili e aree dedicate, pavimento antitrauma, spazi didattici per laboratori, teatro per rappresentazioni, animazione e racconti. 

Samantha Graffieti e Igor Gambelli due giovani imprenditori hanno investito in “Crazy Town” risorse e capacità. “Si tratta - spiegano i due soci - di un posto di ritrovo per genitori e figli, dove i bambini possono intrattenersi per festeggiare compleanni e ricorrenze e imparare a stare insieme nel rispetto degli altri e delle cose. Possono godere di spazi per la lettura e frequentare laboratori didattici. Uno cui teniamo molto è quello di simulazione teatrale che sarà attivato da lunedì alle 17 per tre incontri, su “Conoscere, riconoscere e difendersi dal bullismo”, per ragazzini dagli 8 ai 12 anni”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento