rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Il personaggio

Un campione sul ring e nella vita: il pugile Matteo Signani raccontato dagli occhi di Franz Collini

L'attesissimo ospite è salito sul palco dell'Energy intorno alle 2 della notte, lo scorso venerdì, e ha immediatamente riscosso il calore e l'applauso dei nottambuli romagnoli

L'attesissimo ospite è salito sul palco dell'Energy intorno alle 2 della notte, lo scorso venerdì, e ha immediatamente riscosso il calore e l'applauso dei nottambuli romagnoli. Stiamo parlando di Matteo Signani, "il Giaguaro", Campione europeo di pugilato dei pesi medi di recentissima riconferma, dopo avere battuto Prestot in un match dove ha regnato praticamente inconstrastato. "Conosco Matteo già da alcuni anni ed ho avuto il piacere di intervistarlo lunedì scorso a DriveTime su Radio Centrale, dove abbiamo ripercorso un pò la sua vita, l'approccio allo sport ed alle sfide continue ed il suo sano stile di vita commenta Franz Collini - conduttore radiofonico e vocalist -. Successivamente, insieme al Patron dell'Energy Simone Monticelli (grande amico di Matteo), l'abbiamo invitato in discoteca  per festeggiare il suo successo europeo".

"Matteo ha accettato con grande piacere ed abbiamo tenuto il massimo riserbo in modo che fosse una vera e propria sorpresa per tutti - ha aggiunto -. Il nostro pubblico lo ha acclamato e Monticelli, titolare dell'Energy, ha avuto l'onore di consegnargli una targa da parte di tutti noi romagnoli, orgogliosi di vederlo arrivare così in alto"."Ho avuto modo di parlare molto in questi giorni con Matteo e posso confermare che oltre al ring è un campione anche nella vita - ha aggiunto Collini -. Ha 43 anni, ed una forma e prestanza fisica praticamente incredibili. Fa vita sana e si allena  almeno otto ore al giorno e ha un'alimentazione assolutamente equilibrata e controllata.

E nel tempo libero studia, rivede gli incontri ed affina giorno dopo giorno la sua grandissima tecnica e capacità. Matteo mi conferma che non si smette mai di imparare, migliorare e crescere. Ed è soprattutto la sua umiltà che mi ha colpito - ha continuato Collini - mai sopra le righe, sorride ad ogni persona che gli si avvicina, è sempre disponibile e conserva con orgoglio le sue origini romagnole. E ci fa capire che, anche dopo i 40 anni, se tratti bene il tuo corpo lui ti ricambia alla grande! Un gran bel momento insieme all'Energy, in un venerdì notte già denso di emozioni e spettacolo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un campione sul ring e nella vita: il pugile Matteo Signani raccontato dagli occhi di Franz Collini

CesenaToday è in caricamento