Venerdì, 12 Luglio 2024
Lavori pubblici

Uffici comunali al primo piano del Foro Annonario, lavori conclusi: partono gli allestimenti

Nel corso di questi mesi sono stati eseguiti lavori corrispondenti a una spesa complessiva di 298 mila euro

Il countdown è partito. Prossimamente lo Sportello facile territoriale del Comune di Cesena si trasferirà negli spazi ristrutturati del Foro annonario. A questo proposito, a seguito della conclusione dei principali interventi di adeguamento dei locali del primo piano, nel corso del mese di agosto si procederà con l’allestimento completo dei nuovi uffici comunali messi a disposizione a seguito dell’acquisizione, da parte dell’Ente, di un’area di 1.000 metri quadrati, di cui 621 fruibili internamente.

Entra nel canale Whatsapp di CesenaToday

"La disponibilità dell’intero primo piano della struttura attigua al palazzo comunale - commenta il sindaco Enzo Lattuca - ci dà modo di mettere a disposizione dei cittadini ulteriori ambienti di lavoro pienamente accessibili, in grado di ospitare un punto di accoglienza, otto uffici, una sala riunioni, oltre ai servizi igienici. In questo modo non solo si consolida la connessione tra pubblico e privato con uno sguardo sempre attento all’utenza e ai bisogni del cittadino ma contribuiamo ad assicurare nuova vita al Foro grazie al trasferimento dello Sportello Facile, insieme agli uffici riguardanti la Tari, tassa dei rifiuti, e il Protocollo. Il piano terra della struttura invece continuerà ad assolvere una funzione di tipo commerciale: in questo modo, i cesenati potranno recarsi al Foro per sbrigare le pratiche amministrative richieste ma anche per fare acquisti e fruire dei servizi presenti".

"Siamo fiduciosi rispetto a questa nuova organizzazione degli uffici comunali, che agevolerà le nuove modalità di condivisione degli spazi comuni accrescendo il benessere lavorativo, e faciliterà di molto l’accesso dei cittadini. Al primo piano del Foro - prosegue il sindaco – si può accedere direttamente da piazza del Popolo oppure con ascensore da via Pescheria e dal vicino parcheggio in struttura". Con lo scopo di garantire una massima fruibilità, accessibilità e funzionalità dei locali stessi, a seguito della crisi sanitaria da Covid-19, che ha lasciato emergere l’esigenza di una concreta riorganizzazione logistica degli spazi comunali, l’Amministrazione comunale nell’estate 2021 ha dato avvio alla dislocazione di alcuni uffici in locali più moderni e più accessibili. Ogni giorno (per 49 ore a settimana, fino al sabato mattina) sono mediamente 300 gli utenti che si recano in Comune per trovare risposta a molteplici esigenze, dalla carta d’identità al cambio di residenza, dalla dichiarazione di nascita al pass per disabili, dall’iscrizione alla scuola materna alla richiesta di permesso Ztl. 

Nel corso di questi mesi sono stati eseguiti lavori corrispondenti a una spesa complessiva di 298 mila euro: oltre alla definizione e relativo adeguamento degli spazi, si è proceduto con la sistemazione degli infissi, la collocazione di nuove pavimentazioni, e con l’esecuzione di opere minori riguardanti le tinteggiature e, a partire dai prossimi giorni, l’allestimento funzionale all’avvio degli uffici. Nello specifico, al primo piano del Foro saranno disposti un ufficio composto da 8 postazioni, un ufficio con 6 postazioni, due uffici dello Sportello Facile, il Punto Informativo e di Accoglienza, un ufficio Tari da 4 postazioni, un ulteriore ufficio composto da 4 postazioni e il Protocollo. Il tutto sarà completato da una sala riunioni e dai relativi servizi igienico-sanitari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uffici comunali al primo piano del Foro Annonario, lavori conclusi: partono gli allestimenti
CesenaToday è in caricamento