Ubriaco e con un manganello in legno: doppia denuncia per un giovane

I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cesenatico negli ultimi giorni hanno denunciato in stato di libertà due persone

I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cesenatico negli ultimi giorni hanno denunciato in stato di libertà due persone: un ventiseienne, italiano, per porto di armi od oggetti atti ad offendere, perché, identificato in via Canale Bonificazione nella nottata tra venerdì e sabato, è stato trovato in possesso di un manganello in legno, detenuto vicino al freno a mano, dalla lunghezza di 45 centimetri.

Sottoposto al test dell'etilometro è risultato positivo con un tasso di 1,28 grammi per litro, ragion per la quale è stato indagato anche per guida in stato di ebbrezza. La patente di guida è stata ritirata ed il mezzo affidato ad una persona idonea alla guida. Gli stessi militari, nel corso delle prime ore della nottata del primo maggio, hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica un 27enne poichè sorpreso alla guida a Sant’ Angelo, con un tasso alcolemico pari a 0.82 g/l. Il documento di guida è stato ritirato ed il mezzo affidato ad una persona idonea alla guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento