Ubriaca nella sala bingo, pugni e sputi ai Carabinieri: la notte di follia finisce con l'arresto

Tutto è partito giovedì notte con l'arrivo dei Carabinieri della Compagnia di Cesenatico nella sala bingo "Atlantica" 

Una nottata di ordinaria follia, può essere riassunta così la vicenda che ha visto come protagonista in negativo, una cittadina romena 33enne. Tutto è partito giovedì notte con l'arrivo dei Carabinieri della Compagnia di Cesenatico nella sala bingo "Atlantica" di viale Litorale Marina. 

Gli agenti sono arrivati nella sala da gioco trovando la 33enne letteralmente in preda ai fumi dell'alcol. Giustamente i dipendenti della struttura si erano rifiutati di continuare a servire alcolici alla donna che è andata su tutte le furie e a iniziato ad insultarli. La giovane si è rifiutata di fornire le proprie generalità agli uomini in divisa, anzi quest'ultimi sono stati accolti con sputi, pugni e strattonamenti vari.
Durante il trasporto al Comando la donna non ha risparmiato i finestrini della vettura dei Carabinieri, presi ripetutamente a calci. Ma lo show è proseguito mettendo a soqquadro la sala d'attesa della Stazione dei Carabinieri di Cesenatico. Gli uomini dell'Arma per calmare i bollenti spiriti della donna hanno chiesto anche l'ausilio del personale del 118.

Una nottata di follia che si è conclusa con l'arresto in flagranza di reato per violenza a minaccia a pubblico ufficiale, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di rivelare la propria identità. L'arresto è stato convalidato dal gip del tribunale di Forlì, e per la 33enne è arrivata una condanna, con rito direttissimo a 8 mesi di carcere (pena sospesa).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ragazzi cacciati perché autistici", l'area di servizio si scusa: "Un equivoco, vogliamo fare una donazione"

  • Il virus torna a preoccupare nel Cesenate, cinque casi nelle ultime 24 ore

  • A Cesena in arrivo due nuovi T-Red, quasi 1000 multe per il superamento della linea d'arresto

  • "Come al mare ma in riva al fiume", esordio per la 'spiaggetta' lungo il Savio

  • Morsa da un cane libero in un giardino pubblico, sfilza di sanzioni per il proprietario

  • Coronavirus, tre nuovi casi nel Cesenate: due rientrati da paesi dell'Est-Europa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento